giovedì, Giugno 20, 2024
31.1 C
Trapani
HomeAttualitàTrapani, celebrata la Festa dei carabinieri

Trapani, celebrata la Festa dei carabinieri

Celebrata, a Trapani, la festa dei carabinieri. La cerimonia si è svolta, questa sera, davanti al comando provinciale di via Orlandini. È stata occasione per tracciare un bilancio dell” attività svolta e ribadire la vicinanza alla gente comune. Da sempre i carabinieri che hanno alle spalle più di due secoli di storia e di tradizione sono il punto di riferimento, grazie anche alle stazioni dislocate in tutto il territorio, delle comunità.
E sulla vicinanza ai cittadini è stato incentrato il discorso pronunciato dal comandante provinciale, Fabio Bottino. “Il nostro – ha detto – è un servizio d’istituto proiettato verso i bisogni della gente, dedicato all’aiuto delle fasce deboli, alle loro richieste ed aspettative di giustizia, riparazione dei torti, assistenza e aiuto nelle difficoltà, così come conforto e solidarietà nelle avversità di ogni causa, animati da senso del dovere e dal richiamo ai valori fondanti della nostra Istituzione, ma soprattutto ispirati dal profondo amore e senso di appartenenza a questa comunità”.
Poi ha anche parlato di “ voglia di riscatto e di rinascita del territorio, per l’intenso desiderio di scrollarsi di dosso l’automatico abbinamento di terra di mafia, luogo dall’irredimibile destino, gravato da una colpa commessa da pochi ma che coinvolge tutti”. “Colgo – ha proseguito il comandante – il momento decisivo ed importante per questa Provincia, ovvero essere ad un punto di svolta per un vero slancio di rinnovamento, senza quegli alibi che per tanti anni hanno rappresentato la comoda giustificazione per comportamenti inclini al compromesso, intrisi di quel fatalismo immobile per cui la colpa delle proprie inefficienze è da ricercarsi sempre nel comportamento altrui, senza mai guardare alle proprie responsabilità e alieni da qualsiasi autocritica”. Una nota dolente: “Troppi Codici rossi nel Trapanese”. Il riferimento di Fabio Bottino è alle donne vittime ormai con troppa frequenza di violenze. La manifestazione si è conclusa con la premiazione dei militari che si sono distinti in particolari operazioni di servizio. (Lu.Tod)

Altre notizie