21.1 C
Trapani
domenica, Maggio 26, 2024
HomeAttualitàLo sciopero dei benzinai

Lo sciopero dei benzinai

Confermato lo sciopero dei benzinai. La protesta riguarda gli impianti di distribuzione su strade ed autostrade in tutto il territorio nazionale e scatterà dalle 6 di domani mattina fino alle 6 di venerdì 8 novembre. Quindi due giorni di sciopero, proclamati da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno proclamato la chiusura, per 48 ore, dei distributori, richiedendo . Tra i motivi dello sciopero c’è la fatturazione elettronica, l’introduzione degli ISA, i registratori di cassa telematici per fatturati di 2 mila euro l’anno, l’introduzione di documenti di trasporto e modalità di registrazione giornaliera, in formato elettronico, da digitalizzare a mano.

- Advertisment -

Altre notizie