25.2 C
Trapani
venerdì, Aprile 12, 2024
HomeEventi“Villa Mokarta: un Laboratorio di cittadinanza attiva”

“Villa Mokarta: un Laboratorio di cittadinanza attiva”

Un modello che attuando il principio di sussidiarietà orizzontale di cui all’art. 118 della Costituzione, consente a cittadini e amministratori di svolgere su un piano paritario attività di interesse generale.

Buone pratiche, partecipazione, democrazia, vivibilità, cura e gestione del bene comune. Sono questi alcuni dei punti al centro del dibattito di quartiere ” Villa Mokarta: un laboratorio di cittadinanza attiva”, svoltosi sabato scorso presso l’auditorium dell’ I.C “G. Pagoto” di Erice. L’obiettivo dell’incontro è stato quello di confrontarsi sulla possibilità di costruire un sistema collaborativo di cura e gestione dei beni comuni. Una occasione per consentire agli abitanti del quartiere di Villa Mokarta di svolgere un’azione dal basso capace di incidere sul destino di questa zona periferica, attraverso la possibilità di coogestire questa porzione di città nella logica di una pedagogia civica che favorisca il fare comunità e lo sviluppo di comportamenti virtuosi che formino il cittadino del domani. Oggi in Italia sono più di 200 i regolamenti e i Patti di collaborazione per la cura dei beni comuni tra cittadini e amministrazioni adottati in diversi comuni italiani. Un modello che non sostituisce quello tradizionale, ma che lo affianca, per migliorare la cosa pubblica favorendo la democratizzazione e rafforzando la fiducia nelle Istituzioni. Presente all’incontro anche la sindaca di Erice, Daniela Toscano.

ASCOLTA L’INTERVISTA

DI Martina Bannino

- Advertisment -

Altre notizie