mercoledì, Giugno 19, 2024
26.1 C
Trapani
HomeAttualitàTrapani, vandalizzato il murales di Falcone e Borsellino

Trapani, vandalizzato il murales di Falcone e Borsellino

di Chiara Conticello

Un brutto risveglio per i ragazzi che stanno portando avanti il progetto “Casa Nostra”, nello spazio di ingresso al parco di via Salemi.

Uno dei murales realizzati, infatti, è stato preso di mira da ignoti. Si tratta, nello specifico, di un graffito che rappresenta, sorridenti, Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, i due magistrati uccisi a Palermo nel 1992 da Cosa Nostra.

Il progetto “Casa Nostra” si pone l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi alla cultura della legalità attraverso l’utilizzo dell’arte. Nato da un’idea di Wushu Studio e promosso dal Comune di Trapani, il 25 maggio è stato presentato alla cittadinanza con una manifestazione.

E non è un caso la data, visto che era proprio a ridosso del 32esimo anniversario della strage di Capaci.

GUARDA IL SERVIZIO E ASCOLTA L’INTERVISTA A ELENA ALAIMO

Altre notizie