19.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeAttualitàStraordinari sforati al Comune di Trapani

Straordinari sforati al Comune di Trapani

L’assessore al Comune di Trapani Dario Safina è intervenuto sul mancato pagamento degli straordinari al alcuni dipendenti, a partire dai vigili urbani.

L’assessore Safina ha escluso categoricamente che si siano adottati due “due pesi e due misure”. Il mancato pagamento degli straordinari ad parte dei dipendenti del Comune scaturisce dallo sforamento, nel corso del 2019, dei fondi appositamente stanziati, circa 250 mila euro per tutti i settori. Ma nel corso del 2019, in alcuni settori, tra cui il servizio di Comando di Polizia Municipale, sono state svolte ore di straordinario eccedenti le somme stanziate. Il che ha portato ad uno sforamento di 42 mila euro. Come spiegato da Dario Safina, in base ai vincoli normativi, non è stato possibile rimpinguare il fondo per il lavoro straordinario con le somme mancati. Pertanto gli uffici hanno provveduto a pagare i dipendenti del Comune nei limiti delle somme disponibili, estinguendo così, seppur parzialmente, il debito esistente. Per le restanti somme, ossia le 42 mila euro, sempre secondo quanto fatto sapere dall’assessore Safina è stato chiesto agli uffici preposti, alla luce delle diverse note di messa in mora pervenute, di valutare la possibilità di trovare un accordo conciliativo, salvaguardando il diritto dei lavoratori ed al contempo rispettare le norme.

- Advertisment -

Altre notizie