13.1 C
Trapani
martedì, Febbraio 27, 2024
HomeCronacaTurista violentata a Trapani, al via il processo

Turista violentata a Trapani, al via il processo

E’ entrato nel vivo il processo nei confronti di quattro giovani accusati di aver violentato una turista finlandese nell’estate del 2022. Nel corso dell’udienza, che si è svolta dinnanzi al tribunale di Trapani, sono stati ascoltati i Carabinieri intervenuti quella notte e che hanno identificato i presunti responsabili.

La violenza si consumò all’interno di un appartamento, di fronte la spiaggia di San Giuliano, dove alloggiava uno dei presunti stupratori. La ragazza avrebbe seguito i quattro, tutti in vacanza in città, dopo averli conosciuti nel corso di una serata danzante in un lido balneare del lungomare Dante Alighieri. Una volta raggiunto l’appartamento, secondo quanto ha raccontato la vittima agli investigatori, si sarebbe consumata la violenza.

La giovane alle prime luci dell’alba si presentò al pronto soccorso del Sant’Antonio Abate raccontando tutto ai medici. Scattato l’allarme, partirono subito le indagini e i quattro vennero identificati poco dopo. La giovane vittima è assistita dall’avvocato Nicola Pellegrino del Foro di Napoli che ha sottolineato nel corso dell’udienza la “necessità di una maggiore consapevolezza e di un’azione decisa da parte della società nel contrastare il fenomeno della violenza sulle donne”.

Il legale, anche alla luce dei recenti fatti di cronaca ha rilevato come sia necessaria la condanna di questi atti da parte dell’intera società e di come sia indispensabile ascoltare e sostenere le vittime. Un messaggio rivolto a tutte le donne sull’importanza della denuncia. 

- Advertisment -

Altre notizie