martedì, Giugno 18, 2024
26.1 C
Trapani
HomeCronacaLa strage di Casteldaccia, due vittime erano di Alcamo

La strage di Casteldaccia, due vittime erano di Alcamo

Alcamo piange due suoi figli: Roberto Raneri ed Epifanio Alsazia vittime della strage sul lavoro di Casteldaccia. Ad esprimere cordoglio, il sindaco Domenico Surdi: “L’intera nostra comunità – dice – attonita si stringe attorno alle loro famiglie e a quelle degli altri lavoratori morti sul proprio posto di lavoro. È inaccettabile che nel 2024 si continui a morire mentre si lavora”.Roberto Raneri aveva 51 anni. Ha lasciato la moglie e due figli. Assai conosciuto nell’ambiente dell’oratorio salesiano, partecipava alla manifestazione di Carnevale, preparando i carri allegorici. Epifanio Alsazia aveva 71 anni. Originario di Partinico era residente da 40 anni ad Alcamo. Anche lui era sposato ed aveva due figli

Altre notizie