martedì, Giugno 18, 2024
29.1 C
Trapani
HomeSportPer lo scudetto, Armani espugna Bologna

Per lo scudetto, Armani espugna Bologna

L’Olimpia si è aggiudicata gara 1 nella serie contro la Virtus.

Oggi l’attenzione di mezza città si sposterà al Madison di Piazzale Azzarita, ma, ieri sera, il Segrafedo Arena ha ospitato gara 1 della finale scudetto 2023/24; ed il primo round è andato a favore dell’Olimpia Milano che ha battuto i bolognesi, sponda Virtus, al primo tempo supplementare. 86 a 75 per Armani dopo il 68 pari nei 40 minuti regolamentari. Un match all’insegna del nervosismo, con molti errori da una parte e dall’altra, ma che dall’intervallo in poi ha visto il netto predominio dei ragazzi di Ettore Messina, grande ex dell’incontro, con sugli scudi i due americani Shabazz Napier e Shavon Shields. Tuttavia, alla fine del quarto quarto le Vu nere sono riuscite a riacciuffare i milanesi. Ma è stato un fuoco di paglia, tanto che all’inizio dei supplementari l’Olimpia ha preso il largo con i tifosi della Segafredo che lasciavano sconsolati il Padiglione 37 di Bologna Ferie, ben prima della fine del match, con non poche imprecazioni verso coach Luca Banchi. Anche Stefano Tonut è stato deludente ieri sera; entrambi, a vario titolo, associati al Trapani Shark nelle ultime settimane. Fra i quasi 10 mila presenti, dei quali oltre 500 venuti dal capoluogo meneghino, anche l’ex Presidente della Camera, Pierferdinando Casini; noto appassionato di basket e tifosissimo dei due club felsinei, stasera sarà presente anche lui nel sold-out del PalaDozza dove le aquile bianco blu cercheranno di invertire il trend della serie, provando a rimettere in piedi la promozione in A e tornare a sfidare i cugini nella stracittadina delle Due Torri.

GUARDA IL SERVIZIO

Altre notizie