Rilievo, torna la sagra dell’anguria. Quest’anno è la nona edizione

410

Dopo 10 anni ritorna la Sagra dell’anguria a Rilievo, frazione di Trapani. Un lungo tempo di attesa per la gestazione di questa nona edizione. Attesa non solo dal territorio, ma dall’interno gruppo direttivo dell’associazione “Nuovi Orizzonti” che nata nel 2019 si era prefissata subito l’obbiettivo di ripartire con una meravigliosa Sagra. Un proposito stoppato immediatamente dall’emergenza Covid. Ed infatti, gli organizzatori hanno tenuto a sottolineare: “tutti sappiamo cosa è successo con l’avvento del COVID da marzo 2020 ad oggi. Quest’anno invece si è voluto sfidare anche il caro vita e tutti i problemi che ci circondano e già da febbraio sono iniziate le riunioni ed i preparativi per organizzare nel migliore dei modi questa sagra. Come sempre – continuano nella nota fatta giungere alla nostra redazione – l’obbiettivo principale è quello di promuovere l’eccellenza dell’agricoltura locale, che è l’anguria, ma nello stesso tempo si vuole mettere in luce tutte le capacità artistiche e culturali dei nostri talenti e naturalmente dare spazio alle attività produttive del territorio.
L’entusiasmo adesso è altissimo soprattutto dopo le 2 prime serate, che hanno visto già la partecipazione di tanta gente che aveva voglia di trascorrere qualche serata spensierata nella piazza comunale.”
Martedì, bella frazione trapanese, hanno aperto i Tamburini Trinacria che hanno accompagnato in piazza un classico carretto siciliano pieno di angurie; poi il gruppo artistico Venus e il gruppo LA VOGLIA MATTA che hanno allietato la serata ai partecipanti.
Ieri sera è stata la volta degli artisti che hanno partecipato a “Star per una notte”. Questa sera, invece, ci sarà nuovamente il gruppo della Voglia Matta per una serata danzante.
Il fine settimana, infine, ci sarà il Cabaret con Kaneba ed a seguire Radio Baccano tribute band GIANNA NANNINI per poi concludere sabato sera con il gran finale dei PARSIFAL La vera tribute band dei POOH.