L’Associazione Donne Elettrici di Marsala lancia un appello contro l’astensionismo

49

L’ANDE, Associazione Donne Elettrici, Associazione politica ma apartitica lancia un appassionato appello alle elettrici e agli elettori perché, in questo momento così difficile per il nostro paese e per il mondo, esercitino il loro diritto di voto che è un diritto inviolabile, è un dovere civico, è una conquista delle democrazie libere e moderne.

‘Se ci troviamo in questa situazione socio economica, grande responsabilità l’hanno anche coloro che disertano le urne e lasciano il gioco nelle mani di chi oggi, si avvantaggia dell’astensionismo che ha raggiunto livelli preoccupanti.

Alle amministrative del 12 giugno u.s. ha votato circa il 55%, al referendum sulla giustizia ha partecipato solo il 20%, questi sono dati inquietanti.

Pertanto, dinnanzi alle molteplici sfide che il nostro PAESE deve affrontare, in considerazione del grave quadro d’instabilità politica e del contesto economico in rallentamento e d’inflazione elevata, l’ANDE auspica che le Elettrici ed gli Elettori Esprimano il diritto di VOTO con consapevolezza e responsabilità

PER:

ASSICURARE LA NOSTRA CREDIBILITÀ INTERNAZIONALE

DIFENDERE L’UNITÀ DEL PAESE

ABBATTERE LE DISEGUAGLIANZE E LE POVERTÀ

REALIZZARE IL MEGLIO DELL’ AGENDA DRAGHI CON GLI INVESTIMENTI DEL PNRR:

LA TRANSIZIONE ECOLOGICA E LO SVILUPPO SOSTENIBILE

DIFFONDERE LA TRANSIZIONE DIGITALE

RADICARE LA DEMOCRAZIA PARITARIA’