Home Attualità Marsala, al via “Ricami senza tempo V”, in un antico cortile “Fili...

Marsala, al via “Ricami senza tempo V”, in un antico cortile “Fili e maioliche di Sicilia”

“Fili e maioliche di Sicilia”. È questo il titolo della quinta edizione della manifestazione “Ricami senza tempo” organizzata dall’associazione “RiscopriAmo il ricamo” presieduta da Francesca Genna che quest’anno darà vita ad un viaggio nell’identità siciliana attraverso le arti di filo e le maioliche, i cui smalti sono rappresentazioni dei colori del paesaggio naturale siciliano: giallo, verde e blu.
L’appuntamento è per il prossimo 16 luglio nell’antico cortile che di apre su via Ludovico Anselmi Correale 17, nel cuore del centro storico di Marsala, proprio accanto al complesso monumentale San Pietro, alle ore 17,30.
Il cortile, che dà accesso al laboratorio di ceramiche De Pasquale, accoglierà esposizioni di ricami antichi, ma sarà anche un’estemporanea di ricamo, grazie alla presenza delle signore componenti dell’associazione “RiscopriAmo il ricamo” e darà modo agli intervenuti di potersi cimentare con ago e filo. Chi vorrà infatti potrà essere guidato a muovere i primi passi dell’arte del ricamo proprio da Francesca Genna, maestra d’arte, e anche nella decorazione delle ceramiche dalla titolare del laboratorio Vincenza Di Girolamo.
Infatti l’evento si svolgerà in collaborazione con la Corporazione delle Arti presieduta da Adriana Armanni, che ha sedi in molte parti d’Italia. La Corporazione si ispira alle corporazioni delle arti e mestieri, associazioni create a partire dal XII secolo in molte città europee per regolamentare e tutelare le attività degli appartenenti ad una stessa categoria professionale, in questo caso, nella professione di insegnante di ricamo. La versione moderna che riguarda le arti di filo punta a riunire le maestre e a tutelarne la sapienza e la professionalità. Proprio Francesca Genna è una delle maestre riconosciute in Sicilia e il suo laboratorio – in via Ludovico Anselmi Correale n. 43 – è una la sede della Corporazione delle Arti in Sicilia.
L’evento del prossimo 16 luglio sarà aperto al pubblico, nel rispetto delle norme anti covid19.
Ad ogni modo, la mostra – che spazierà dai ricami della tradizione che sono chiaro segno di contaminazioni con i tanti popoli che sono approdati in Sicilia –, ma anche l’estemporanea saranno in un momento successivo protagonisti di un evento on line dove a spiegare i ricami antichi e non solo sarà l’esperta in storia e tradizioni locali Francesca La Grutta, la quale condurrà questo viaggio temporale attraverso trame lavorate dal ‘500 ai primi del ‘900 corredando l’excursus con antichi utilizzi di “giarre, lemmi, quartare…” dai colori brillanti.
Nel cortile saranno realizzati anche ricami moderni, a dimostrazione che si tratta di un’arte che sa crescere e trovare il suo spazio e il suo fascino anche nel 21esimo secolo.
Una sorta di viaggio nel tempo che si attuerà tramite le mani delle donne presenti, il tutto in un bellissimo cortile storico. D’altronde anticamente il ricamo era anche strumento di aggregazione proprio nei cortili.

Ultime notizie in diretta

Pari per l’Handball Erice

Ac Life Style Erice vs Ariosto Ferrara 29-29 Parziali: (14-15; 29-29).

Arrivano le Zes: nel Piano della Regione c’è anche il porto di Trapani

di Mario Torrente Le Zes, le Zone economiche special istituite...

Super green pass da lunedì

Da lunedì 6 dicembre scattano le disposizioni del Super green pass di cui...

Ultimo fine settimana di Trapaniphoto

Ultimo fine settimana per potere visitare la mostra allestita a Sant’Agostino nell’ambito di...

L’ASD Atletica leggera SPRINT ha aderito al progetto denominato “Vivi l’Atletica insieme ai suoi CAMPIONI”

L’ASD Atletica leggera SPRINT presieduta da Angelo Badalucco, affiliata alla FIDAL Sicilia (che...

Comune di Campobello: il sindaco annuncia intensificazione dei controlli a partire dal 6 dicembre

«Nei prossimi giorni, mediante l’impiego di forze dell’Ordine, di Polizia e della Polizia...

Garanzia Giovani: CNA Trapani si adopera per attivare 500 tirocini in provincia

Non solo l’Organizzazione di categoria con più imprese associate della provincia, ma anche...

I granata devono confermarsi

di Federico Tarantino Confermarsi per risalire. È questo lo spirito...

Oggi in onda su Telesud

Alle 19,40 trasmetteremo il Magazine della settimana. Domani alle...

Altre Notizie di Oggi

Marausa: tampona auto e fugge. Rintracciato e denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri di Napola sono intervenuti nella frazione di Marausa a seguito di un incidente stradale in cui il conducente di un’auto...

Pantelleria, rientra illegalmente in Italia e tenta di prendere un volo

I Carabinieri di Pantelleria hanno arrestato un cittadino tunisino di 33 anni per il reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato...

Misiliscemi: non si ferma all’alt, investe carabiniere con scooter rubato

I Carabinieri di Paceco hanno arrestato un ragazzo ericino di 18 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate e ricettazione. Il...

Una commissione parlamentare d’inchiesta per Denise Pipitone

La scomparsa di Denise Pipitone da Mazara del Vallo, il primo settembre del 2004, e soprattutto le complesse fasi delle indagini e...

Atti persecutori nei confronti della vicina di casa

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno arrestato un pregiudicato di 53 anni per il reato di atti persecutori, nei...

Ubriachi danneggiano un bar

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo sono intervenuti a Custonaci dove il gestore di un bar aveva chiesto l’intervento in quanto dei...
Trapani
nubi sparse
11.6 ° C
14.1 °
9 °
82 %
2.6kmh
81 %
Sab
12 °
Dom
14 °
Lun
11 °
Mar
13 °
Mer
16 °