Diario di Tonnara a Trapani incontra

Nel Tg di domani andrà in onda un servizio sull'iniziativa tenuta questo pomeriggio alla sala Laurentina.

145

Presentato alla sala Laurentina, nell’ambito della rassegna “Trapani incontra”, curata da Giacomo Pilati e giunta al suo quarto appuntamento, il libro “Diario di Tonnara” di Ninni Ravazza, giornalista, scrittore ma anche attore in un film tratto proprio da questo suo libro e diretto dal regista Giovanni Zoppeddu, prodotto dall’Istituto luce e in gara alla festa internazionale del cinema di Roma. La presentazione di questa sera ha visto anche la proiezione di stralci tratti dal film che Ravazza ha inevitabilmente fatto riferimento a pagine del suo libro.Un testo che racconta di 20 anni di attività dello scrittore come sub in tonnara. L’autore racconta emozioni forti vissuti sotto e sopra il mare, dai suoi incontri con tonni giganti impegnati in danze amorose a pericolosi pesce spada che facilmente si incontrano durante le immersioni; ma ci sono anche i rapporti umani instaurati con i tonnaroti, con il rais Mommo Solina a Bonagia, così come traccia un ritratto ricco di ammirazione per Nino Castiglione, il “signore delle tonnare”. L’incontro si è concluso con uno sguardo all’attualità, ovvero come inevitabilmente cambia, seppur nel rispetto della tradizione, il mondo delle tonnare e dei tonnaroti. Un testo non riservato ai soli appassionati di mare ma aperto a quanti si interessano di conservare la memoria delle cose.