13.1 C
Trapani
martedì, Febbraio 27, 2024
HomeSportL'Handball Erice perde a Salerno 23-20

L’Handball Erice perde a Salerno 23-20

Sconfitta per le ericine contro le campionesse di Italia in un match in forte equilibrio

Jomi Salerno vs Ac Life Style Erice 23-20

Parziali: (12-10; 23-20).

Jomi Salerno: Mangone, Dalla Costa 4, Rossomando 5, Lolli, Avagliano, Squizziato 6, Cirino, Ronga, Danti, Ribeiro Dias 1, Napoletano, Ciociano (p), Pinto Pereira (p), Nornes 2, Barreiro 5, Gislimberti.

Allenatore: Francesco Ancona.

Ac Life Style Erice: Masson (p), Stellato, Bernabei, Notarianni 3, Losio, Basolu 1, Pugliara 1, Gorbatsjova, Manojlovic 7, Farisé, Benincasa, Storozhuk 8, Ramazzotti (p). 

Allenatore: Nikola Manojlovic.

Arbitri: Bilel Rhim e Niccolò Panetta.

SALERNO. Sconfitta esterna per l’Ac Life Style Erice, che ha perso il confronto con le campionesse d’Italia della Jomi Salerno, con il risultato finale di 23 a 20. Una gara quasi sempre in equilibrio, che aveva visto nella prima parte dell’incontro le ericine avanti nel parziale. Salerno però è riuscita a conquistare il vantaggio sul finale del primo tempo, riuscendolo poi a mantenere fino alla fine del match. Negli ultimi minuti di gioco Erice aveva riagganciato il match, ma la maggiore lucidità del momento topico della partita ha portato il successo tra le mani della Jomi Salerno.

PRIMO TEMPO: Inizio di gioco dai ritmi alti, in cui prevalgono le parate di Pinto Pereira e Ramazzotti. Erice quindi trova il doppio vantaggio sull’1 a 3, che porta coach Ancona al time-out (8’). La difesa di Erice continua ad essere produttiva, allungando così grazie alla rete di Storozhuk del 2 a 5 (12’). La lucidità di Notarianni è utile per firmare il 4 a 8, prima del nuovo time-out (17’). A Bernabei e a Storozhuk vengono sanzionati i due minuti, mentre Salerno riesce a pareggiare sull’8 pari, costringendo Manojlovic al minuto di sospensione (22’). Il momento di difficoltà di Erice persiste, Salerno si porta avanti e la prima frazione termina sul 12 a 10.

SECONDO TEMPO: Dopo l’intervallo, Erice fatica a trovare la via della rete, con Salerno che allunga sul 15 a 11, portando Manojlovic al time-out (37’). Erice acquisisce fiducia dalle parate di Masson e dalle reti di Storozhuk, che consentono alle ericine di accorciare sul 17 a 15 (43’). Erice prima trova il meno uno, con la rete di Storozhuk e poi aggancia il pari con Manojlovic (53’ 19-19). Bernabei riceve il cartellino rosso e Salerno acquisisce il doppio vantaggio di 21 a 19, che comporta il time-out di Manojlovic sul 21 a 19 (55’). Nel finale, Erice non riesce più a sbrogliare la matassa della difesa di Salerno e perde con il risultato conclusivo di 23 a 20.

- Advertisment -

Altre notizie