16.3 C
Trapani
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeSportDue trapanesi campioni mondiali di ornitologia

Due trapanesi campioni mondiali di ornitologia

Si tratta di Davide Minaudo e Giuseppe Giuffrè

Grande soddisfazione in casa Nuova Drepanum 2006 per i risultati prestigiosi arrivati nell’ambito del settantunesimo campionato mondiale di ornitologia. La rassegna si è svolta lo scorso fine del mese di Gennaio (dal 25 al 28) a Talavera de la Reina, in Spagna dove Davide Minaudo e Giuseppe Giuffrè hanno trionfato nelle rispettive categorie di campione mondiale di canarini di colore e campione mondiale di diamanti mandarino. Un successo clamoroso visti i numeri partecipanti: in provincia di Toledo, infatti, presso le strutture della Ferial di Talavera, sono arrivati circa 3.775 espositori, circa 2.700 varietà di uccelli e oltre 25.000 uccelli. Si tratta di un evento internazionale, organizzato in collaborazione con il Comune di Talavera e la Fiera di Talavera, la Confederazione Ornitologica Mondiale (COM) e la Federazione Ornitologica Culturale Sportiva Spagnola (FOCDE) e che conta rappresentanze da più di 17 paesi.

«Impegnandomi al massimo ho raggiunto questa vittoria – afferma Minaudo ai nostri microfoni – Un successo arrivato grazie al sacrificio e alla costanza giornaliera che dedico al mio allevamento. Una vittoria importante, perché è arrivata in campo mondiale e dimostra a me stesso di essere sulla giusta strada per ottenere sempre di più. Arrivare a Talavera è stata una svolta. Ho trovato allevatori di tutto il mondo di alto livello, disponibili al confronto e con la giusta competizione per un risultato. Sto ottenendo migliori risultati – prosegue – ma questo è un punto di partenza per me e il mio allevamento. Spero di crescere ancora nel corso della stagione e di arrivare pronto a grandi competizioni che sono all’interno del mondo dell ornitologia».

«Lla grande passione per l’ornitologia, l’impegno ed i sacrifici non possono che ripagare queste piccole soddisfazioni, che per molti potrebbero essere delle cose trascurabili, sono invece, a mio avviso, dei giusti fregi che spingono, oltre a raggiungere una motivazione personale, anche a coltivare l’ornitologia che tanto può insegnare all’uomo», sottolinea Giuseppe Giuffrè. «Il mio è, dunque, un invito a tutti a conoscere meglio questo ramo della zoologia, iscrivendosi ad una associazione territoriale, come quella che orgogliosamente rappresento da diversi anni, l’Associazione Ornitologica Nuova Drepanum e di conseguenza affilandosi alla Federazione Ornicoltori Italiana e condividere con tutti gli associati delle esperienze costruttive e sane».

- Advertisment -

Altre notizie