domenica, Giugno 16, 2024
19.5 C
Trapani
HomeAttualità“Li campanari”, dolci tipici della Pasqua donati ai detenuti della casa circondariale...

“Li campanari”, dolci tipici della Pasqua donati ai detenuti della casa circondariale di Castelvetrano

“Li campanari”, i dolci tipici della Pasqua preparati dalla “Fraternità Betlemme di Efràta” sono stati donati ai detenuti della casa circondariale di Castelvetrano. La consegna è avvenuta in occasione della messa “in Coena Domini” col Vescovo monsignor Angelo Giurdanella all’interno del penitenziario. Il Vescovo ha lavato i piedi a 12 detenuti. L’idea è stata del cappellano don Vincenzo Aloisi, uno dei fondatori della Fraternità. I dolci sono stati preparati dai volontari della Fraternità nei locali parrocchiali della chiesa Madonna della Tagliata, grazie alle donazioni di farina, zucchero, ovetti di cioccolato, strutto e tutto il necessario per realizzare i dolci. A collaborare nella preparazione sono stati anche i bambini ospitati dalla comunità gestita dalla cooperativa “Talenti”, gli ospiti del centro d’accoglienza gestito dalla cooperativa “I locandieri”. Oltre che per i detenuti, “li campanari” sono stati preparati anche per le famiglie bisognose assistite dalla Fraternità a Castelvetrano.

Altre notizie