22.1 C
Trapani
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCultura“Trame Tradite” di Bia Cusumano venerdì 12 aprile a Sambuca di Sicilia

“Trame Tradite” di Bia Cusumano venerdì 12 aprile a Sambuca di Sicilia

‘Trame Tradite’ di Bia Cusumano arriva a Sambuca di Sicilia.

Venerdì 12 aprile alle ore 18.30, a Palazzo Panitteri di Sambuca di Sicilia, Bia Cusumano presenterà il suo ultimo libro ‘Trame Tradite’ che si è classificato nella terna dei finalisti al Premio Letterario Fuis Sicilia. Introdurrà la presidente dell’UNITRE di Sambuca, professoressa Daniela Bonavia e dialogherà con l’autrice la scrittrice Licia Cardillo Di Prima. A coordinare i lavori sarà la dottoressa Francesca Maggio, Capo Dipartimento dell’UNITRE di Sambuca, dopo i saluti del dottor Giuseppe Oddo, presidente dell’UNITRE di Sambuca. Un nuovo incontro in cui si cercherà di riflettere insieme sul senso della Bellezza che salva sempre da ogni ferita. Trame Tradite è una raccolta di 24 racconti con prefazione di Giusy Sciacca, giornalista e scrittrice, e postfazione di Gaetano Savatteri. Bia Cusumano, docente di letteratura italiana e latina presso il Polo Liceale di Castelvetrano è impegnata nel mondo della cultura attraverso la poesia e la prosa. Ad oggi è alla sua quarta pubblicazione. Firma, inoltre, il suo libro-saggio scritto a quattro mani con il filosofo e docente universitario Fabio Gabrielli per ex Libris Edizioni di Carlo Guidotti. Bia Cusumano è direttore culturale del PalmosaFest, il primo Festival di Arte e Letteratura della città di Castelvetrano e Presidente della Associazione culturale Palmosa Kore che lo produce. Il libro Trame Tradite continua il suo viaggio attraverso la Sicilia e trova nell’incontro di Sambuca un momento di profonda e intima riflessione sulle tematiche affrontate nel libro, tra cui anche la violenza di genere, la patologia, i pregiudizi sociali e l’amore violato e negato.

- Advertisment -

Altre notizie