Avis Marsala: la carenza di infermieri mette a rischio la raccolta di sangue

75

“Abbiamo serie difficoltà oggettive, non dipendenti dalla nostra volontà, per programmare le prossime giornate di raccolta di sangue. Una situazione che si trascina da anni e acuitasi con la pandemia”. È quanto dichiara la presidente dell’Avis Marsala, Desiree Sammartano, alla luce dell’impossibilità di redigere il consueto calendario mensile delle donazioni per carenza di infermieri professionali. Ciò costringe l’Avis a dover verificare, di volta in volta, la presenza del suddetto personale infermieristico prima di organizzare la giornata di raccolta sangue. Va detto che il problema è di portata nazionale, stante che gli Ospedali assorbono sempre più infermieri a causa del covid e del loro impiego negli hub vaccinali, rendendone – di fatto – incompatibile la prestazione nelle Avis. Una incompatibilità dei dipendenti Asp che si può superare solo con un intervento normativo, tale da consentire l’impiego in convenzione del personale infermieristico. D’altra parte, non risolve il problema neanche la collaborazione tra le varie Unità di raccolta, con la rotazione dei pochi sanitari accreditati disponibili, perchè quello che assicura il normale servizio di raccolta sangue è la stabilità del personale sanitario preposto. Così, con notevoli sforzi, l’abnegazione dei sanitari e la preziosa collaborazione dei volontari – cui il Consiglio direttivo dell’Avis rivolge un sentito ringraziamento – l’Associazione marsalese è riuscita a reggere fino allo scorso Dicembre. “La generosità di donatrici e donatori non è mai venuta meno, afferma il medico Avis Nunzio Ragona; anche loro hanno serrato le fila in questo periodo di pandemia, contribuendo al primato di Marsala in ambito provinciale per numero di sacche raccolte nel 2021. Ai nostri donatori chiedo un ulteriore sforzo anche per l’anno in corso, perchè la richiesta di sangue resta sempre alta”.

Intanto, stando così le cose, l’Avis Marsala potrà al momento assicurare la giornata di raccolta di Giovedì prossimo – 13 Gennaio – ma non quella di Domenica 16. Le altre date di donazione per il mese in corso saranno successivamente comunicate.