Condannato uno degli autori della sparatoria in Viale Regione Siciliana

3154

Tentato omicidio. Con quest’accusa il gup presso il tribunale di Trapani, ha condannato ad otto anni Vincenzo Mario Messina, uno degli autori della sparatoria in via Viale Regione Siciliana, nel quartiere Sant’Alberto. Il pubblico ministero aveva richiesto una condanna a 10 anni per l’uomo che ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato. Il complice, Sergio Manzo, ha scelto invece il rito ordinario. Messina, la scorsa estate sparò ad un venditore ambulante di origini marocchine. Solo l’inceppamento del revolver evitò il peggio. La vittima rimase lievemente ferita ad una mano. I due vennero arrestati dagli agenti della Squadra Mobile grazie alle immagini delle telecamere di video sorveglianza. Il giudice ha stabilito anche il risarcimento dei danni da quantificare in sede civile nei confronti dell’extracomunitario che si è costituito parte civile, assistito dall’avvocato Fabio Sammartano.