ZES Sicilia Occidentale, CIFA e UNPI al servizio di imprese e professionisti

75

“Mettiamo a disposizione delle imprese e dei professionisti del territorio una task-force per la gestione delle richieste in merito alle opportunità e agevolazioni offerte dalle ZONE Economiche Speciali”. A dichiararlo è il dott. Gaspare Ingargiola, presidente di C.I.F.A. Trapani e responsabile regionale U.N.P.I.      

Ingargiola ringrazia ancora una volta il Comune di Mazara del Vallo per l’invito ricevuto dalla Confederazione per la partecipazione all’evento “ZES in Tour”, avvenuto lo scorso 27 giugno presso l’Auditorium “M. Caruso”, un’iniziativa promossa dal Commissario straordinario del Governo per le ZES della Sicilia Occidentale, il dott. Carlo Amenta, di concerto con l’Amministrazione comunale per presentare a imprenditori, istituzioni, professionisti, tecnici e operatori economici, le caratteristiche operative e le potenzialità delle Zone Economiche Speciali della Sicilia Occidentale: Carini, Caltanissetta, Mazara del Vallo, Marsala, Salemi (Santa Ninfa), Trapani (Calatafimi/ Segesta, Custonaci), Agrigento (Aragona, Favara), Licata (Palma di Montechiaro, Ravanusa) E Termini Imerese (Caltavuturo, Campofelice di Roccella, Misilmeri). L’istituzione delle ZES consente, a tutti i territori che entrano a farne parte, di avvalersi sia di agevolazioni fiscali che di semplificazioni di natura amministrativo/burocratica e rappresenta dunque un’opportunità concreta di sviluppo per tutte le imprese del Mezzogiorno. (in foto da sx Gaspare Ingargiola e il Commissario Carlo Amenta)

“La nostra Confederazione, attraverso anche l’Unione Nazionale dei Professionisti – ribadisce Gaspare Ingargiola- è quotidianamente impegnata, in sinergia con le Istituzioni, nella valorizzazione dell’imprenditoria siciliana:  le ZES forniscono un importante volano per lo sviluppo del territorio”.