12.3 C
Trapani
lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeAttualitàL'MPA e i nuovi assetti in provincia di Trapani

L’MPA e i nuovi assetti in provincia di Trapani

L’MPA fa un passo avanti per una migliore organizzazione nel territorio provinciale di Trapani. Nei giorni scorsi, infatti, è stato costituito il coordinamento MPA del comune di Santa Ninfa, alla presenza del dirigente provinciale Piero Spina e del dirigente regionale Angelo Rocca.

Il coordinamento di Santa Ninfa vede, quale coordinatrice, Graziella Biondo (nella foto), supportata da due vice coordinatori, Ivana Bianco e da Francesco Chiaramonte. Componenti del coordinamento sono, invece, Federico Bellissima e Marcello Di Stefano.
Tale coordinamento sarà da supporto al Consigliere Comunale Francesco La Sala e
all’Assessore Pietro Spina e servirà a dare ulteriore sostegno all’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Ferreri.

Nel frattempo, a Castelvetrano, proprio in virtù di un percorso tendente alla crescita, è nata la federazione tra l’MPA e il Movimento Cambiamo Volto al Territorio, il cui Presidente è il castelvetranese Andrea La Rocca. Ne fanno parte i dirigenti Francesco Orlando, consigliere comunale di Alcamo e il dottor Enzo Fici di Trapani.
Un accordo tra i due Movimenti della provincia di Trapani volto a sostenere una linea politica collettiva che guarda ai bisogni del territorio, alle esigenze dei cittadini e allo sviluppo di progetti comuni“. A dichiararlo è Angelo Rocca, dirigente regionale MpA.
Il senatore Nino Papania, presente al momento dell’accordo, esprime piena soddisfazione, insieme a Maricò Hopps: entrambi si dicono “certi di una proficua collaborazione al fine di una sinergia politica interessata al benessere del territorio“.

- Advertisment -

Altre notizie