Calatafimi, violentava le figlie: arrestato un uomo di 54 anni

1420

Le indagini dei carabinieri hanno preso il via dopo la denuncia sporta da una delle due ragazze

Alla fine si è ribellata all’orco che agiva tra le mura domestiche, denunciando le violenze subite, iniziate quando  era ancora minorenne.  Ad abusare di lei, ma anche della sorella, il padre che ora è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di violenza sessuale e maltrattamenti. L’uomo che ha 54 anni ed è residente nel comune di Calatafimi-Segesta  è stato condotto in carcere in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Trapani. Lo scorso mese di dicembre, una delle due ragazze, stanca delle violenze subite, ha sporto denuncia contro il padre, raccontando il calvario, patito assieme alla sorella.Le risultanze raccolte dai militari dell’Arma hanno delineato uno scenario fatto di maltrattamenti a cui l’uomo sottoponeva i familiari e di violenze sessuali andate avanti per anni, che hanno spinto il Gip ad emettere il provvedimento restrittivo nei confronti del 54enne. (Lu.Tod)