martedì, Giugno 25, 2024
31.3 C
Trapani
HomeAttualitàMarsala: un piano di sicurezza stradale

Marsala: un piano di sicurezza stradale

Marsala si appresta ad avere un piano di sicurezza stradale che ci si augura possa dare gli effetti sperati e soprattutto consenta di limitare gli incidenti stradali, diversi dei quali abbastanza gravi, che si sono registrati nel territorio urbano ed extraurbano.

A tal riguardo si registra una direttiva inviata dal Sindaco Massimo Grillo al Comando della Polizia Municipale in cui si formulano tutta una serie di indicazioni con l’invito a di tenerle in debita considerazione.

“Nelle scorse settimane – inizia il Sindaco Grillo – ho chiesto di sospendere il servizio autovelox nelle more di meglio regolamentare tutta la viabilità in centro e in periferia. A tal riguardo ho fatto presente al Comando della Polizia municipale di effettuare preliminarmente alla stesura del Piano di Sicurezza Stradale il monitoraggio dei flussi veicolari per identificare quelle più ad alto rischio di sinistri stradali, per poi definire un intervento suddiviso per gli anni 2023/25. Ho richiesto, in particolare, che vengano posizionati i dissuasori dell’alta velocità; che si realizzino nuovi attraversamenti pedonali rialzati nonché che venga effettuata la sistemazione e il ripristino della segnaletica stradale al fine di renderla più funzionale e visibile. Ancora, prima di installare i nuovi autovelox (si è in attesa di autorizzazione) e di riattivare il dispositivo attualmente collocato sulla contrada Cuore di Gesù che sarà operativo nel doppio senso di circolazione, ho fatto presente – continua il primo cittadino – che nelle zone d’installazione l’apposita segnaletica sia potenziata. Oltre a quella prevista dal codice della strada ho chiesto anche che gli automobilisti siano preavvisati con l’installazione di ulteriori dispositivi e possibilmente con segnalatori lampeggianti. Desidero precisare, infatti, che gli autovelox non serviranno a impinguare le casse comunali ma solo a ridurre l’alta velocità di molti veicoli. Da parte nostra è intendimento promuovere un adeguato piano di comunicazione e sensibilizzazione sulla sicurezza stradale anche attraverso un programma di educazione civica che includa la distribuzione di materiale informativo sui pericoli della guida pericolosa (uso di alcol e sostanze stupefacenti), nonché quella senza casco per i motoveicoli”.

A conclusione della nota il Sindaco Massimo Grillo precisa che il nuovo piano di sicurezza stradale sarà attuato gradualmente.

Altre notizie