Vela Latina, l’imbarcazione Mastro Ignazio si aggiudica il Trofeo Isole delle Stagnone

112

Dieci imbarcazioni, gozzi e lance a vela latina, provenienti da tutta la Sicilia e dalla Calabria, si sono date appuntamento a Marsala, lo scorso fine settimana, per il Trofeo “Isole dello Stagnone” organizzato dal locale Circolo Velico Marsala.

Eleganti imbarcazioni in legno, come vuole  tradizione, mantenute e curate rispettando i metodi costruttivi delle antiche imbarcazioni da pesca, si sono sfidate nelle acque lilibetane antistanti Capo Boeo, la laguna dello Stagnone e le isole Egadi regalando agli spettatori che transitavano sul lungomare e ai presenti uno spettacolo unico per stile e fascino.

Il Circolo Velico Marsala, nella categoria Gozzi, è stato rappresentato dall’equipaggio composto da Pasquale Vitaggio, Gianvito Dara, Sergio Messina e Filippo Guagliardo. Nella prima giornata prevista per sabato purtroppo non si sono potute disputare regate a causa del forte vento.

Domenica invece le condizioni ottimali, con vento fra i 5 e i 10 nodi e poca onda, hanno permesso alle imbarcazioni di portare a termine tre appassionanti regate.

Nella categoria Gozzi, è stata proprio l’imbarcazione lilibetana Mastro Ignazio, timonata da Pasquale Vitaggio, a conquistare la vetta della classifica aggiudicandosi quindi anche il Trofeo Isole dello Stagnone.

Nella categoria Lance invece il primo posto è andato all’imbarcazione Vikinga III timonata dal giovane Daniele Liistro del Circolo Velico Ribellino di Siracusa.

A sostegno della manifestazione anche i Fratelli della Costa di Marsala, rappresentati da Alessandro Attinà e dal prof. Pasquale Teri, che anche quest’anno hanno assegnato il loro trofeo al vincitore della categoria Gozzi.