Home Attualità Musumeci ieri a Marsala: Grillo gli sottopone tante questioni

Musumeci ieri a Marsala: Grillo gli sottopone tante questioni

Il padiglione malattie infettive è una compensazione per questa città e per l’Ospedale che ha messo a disposizione i suoi reparti per un intero territorio provinciale. Sarà autonomo dal punto di vista funzionale, con 100 posti letto, di cui 16 di terapia intensiva. Ci sono ritardi, è vero, ma sono legati alla burocrazia romana, rallentata rispetto alla velocità con la quale abbiamo rendicontato sul progetto per ottenere subito le risorse. Alcuni mesi in più rispetto al cronoprogramma possiamo considerarli fisiologici. Spero di potere inaugurare la struttura da Presidente della Regione”. Queste le parole del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci riguardo ai lavori del padiglione per malattie infettive, attualmente in corso nell’area del Presidio ospedaliero “Paolo Borsellino”.

Il tema è stato affrontato all’inizio dell’incontro di ieri pomeriggio a Palazzo Municipale con il sindaco Massimo Grillo, gli assessori della Giunta, il presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano e i parlamentari regionali Eleonora Lo Curto, Stefano Pellegrino e Sergio Tancredi. Dal canto suo, il sindaco Grillo ha rappresentato al Governatore il supporto che il Comune sta fornendo in questo momento di emergenza covid all’Asp per la campagna vaccinale, mettendo a disposizione dei sanitari il Teatro Impero per vaccinare la popolazione scolastica. 

Il porto è stato l’argomento al centro della discussione per le opere strategiche in favore della città e su cui ha chiesto maggiore attenzione il sindaco Grillo: “E’ una priorità assolutamente necessaria allo sviluppo della città. Abbiamo preso atto delle nuove linee guida ma occorre accelerare perchè l’opera diventi realtà”. Sul punto, il presidente Musumeci è stato chiaro: “I ritardi non sono da attribuire alla Regione e non è una questione di risorse perchè arriveranno in Sicilia 30/40 miliardi. Il punto è il progetto. La Regione è disponibile ad elaborarlo, assumersi questa responsabilità e spendere i 50/60 milioni occorrenti. Ne discuteremo a Palermo, al mio rientro da Roma per l’elezione del Presidente della Repubblica, e definiremo un percorso con i dirigenti tecnici, l’assessore Falcone e gli assessori regionali eletti in provincia di Trapani”.

Altre tematiche toccate dal sindaco Grillo hanno riguardato il miglioramento della Strada Provinciale SP21, quella che collega la città con l’Aeroporto, che riveste importanza anche per la sua vicinanza alla Laguna dello Stagnone. Anche sulla Riserva, il sindaco Grillo – nel complimentarsi per l’attenzione del presidente per Mozia – ha manifestato l’urgenza di dotarla di energia elettrica e ribadendo la volontà di affidarne la gestione al Comune: “Tra l’altro, sullo Stagnone abbiamo diverse progettualità in corso per tutelarla, con partner istituzionali che intendono valorizzarne l’ecosistema e che vedono coinvolta anche la Regione”.

L’ammodernamento della linea ferroviaria e il sollecito per i lavori di eliminazione di tre passaggi a livello ancora non trattati, le difficoltà per portare avanti alcuni interventi di riqualificazione anche per altrettante difficoltà di interlocuzioni politiche, sono stati gli altri punti toccati dal sindaco Massimo Grillo, cui il presidente Nello Musumeci ha così risposto: “Tutti i cantieri aperti e da aprire a Marsala sono alla nostra attenzione perchè la città ha subito dimenticanze e sofferto marginalità politica. È tempo di recuperare”. Al termine dell’incontro, il sindaco Grillo ha anche rappresentato i timori dei gestori di lidi per il rinnovo delle concessioni demaniali, di competenza statale, chiedendo al Governatore un intervento a loro tutela.

Infine, il sindaco Grillo ha consegnato al Governatore una scheda di carattere tecnico in cui si suggerisce un modello organizzativo alternativo – con piani di emergenza e di assistenza domiciliare tramite l’Usca – nel caso in cui crescesse il ricorso alla terapia intensiva e la struttura ospedaliera non dovesse reggere.

ASCOLTA IL PRESIDENTE DELLA REGIONE NELLO MUSUMECI

Ultime notizie in diretta

Vaccini anti Covid nelle strutture FAMI di Salinagrande e Trapani gestiti dalla cooperativa sociale Badia Grande

Nella struttura FAMI di Salinagrande, centro di primissima accoglienza per immigrati gestito dalla...

Coronavirus, riattivato il servizio a domicilio a Petrosino per la spesa e/o l’acquisto di farmaci

E’ stato riattivato a Petrosino il servizio a domicilio per la spesa e/o...

Calcio: il Trapani fermo anche domenica

È arrivata la comunicazione ufficiale: rinviata la partita Trapani - Real Aversa

In Sicilia vaccini a rilento tra i 5 e 11 anni.

Sono trascorsi poco più di 30 giorni dall’inizio in Sicilia della campagna vaccinale...

Covid. 12.835 attuali positivi nel trapanese e 586 nuovi contagi

Oggi i dati fanno registrare una lieve flessione dei nuovi positivi al virus...

Riparata la condotta di Bresciana

Ripresa l'erogazione idrica a Trapani. Riparate ben 4 falle che causavano grosse perdite...

Tutti in classe!

di Mario Torrente Oggi le scuole dei comuni della provincia...

Coronavirus, domani scuole aperte a Petrosino

Da domani scuole aperte a Petrosino. Il Sindaco Gaspare Giacalone ha, infatti, revocato...

A Marsala si torna in classe giovedì 20 gennaio

Con proprio provvedimento il Sindaco di Marsala, Massimo Grillo, ha revocato questo pomeriggio...

Altre Notizie di Oggi

A “giudizio” l’ex sottosegretario Simona Vicari accusata di corruzione

Stesso provvedimento è stato adottato per l’ex dirigente della Regione Salvatrice Severino e per Giuseppe Montalto, ex segretario particolare del senatore Pistorio,...

Trapani. Il ragazzo scomparso s’è allontanato volontariamente e sarebbe a casa di amici

Non una scomparsa ma un allontanamento volontario. Il ragazzo M. C. ha infatti telefonato alla nonna, alla quale è in affidamento. Aveva...

Senza super green pass rimpatri e trasferimenti di migranti bloccati

Le recenti normative anti-covid da parte del Governo hanno ingessato gli spostamenti degli stranieri sbarcati in Sicilia o trattenuti nei due Centri...

Avviso conclusione indagini per sette uomini vicini alle cosche trapanesi.

Indagati, dalla Procura di Trapani, sette persone alle quali è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Si tratta di Paolo Marino,...

Divieto di avvicinamento per un trapanese di 36 anni

Atti persecutori nei confronti della ex fidanzata. Questa l’accusa formulata dai carabinieri della compagnia di Trapani nei confronti di un uomo di...

Chiesta l’archiviazione per Rizzi, indagato per violazione di domicilio e diffamazione

Il pubblico ministero Giulia Signaroldi ha chiesto al GIP del Tribunale di Trapani di archiviare il procedimento penale a carico dell'animalista Enrico...
Trapani
poche nuvole
8.4 ° C
9.7 °
7.4 °
82 %
1.7kmh
15 %
Gio
12 °
Ven
12 °
Sab
12 °
Dom
12 °
Lun
10 °