domenica, Giugno 16, 2024
19.5 C
Trapani
HomePolitica“Mozione Schlein a Marsala prima fase delle convenzioni dei circoli”

“Mozione Schlein a Marsala prima fase delle convenzioni dei circoli”

Si è conclusa la prima fase congressuale, quella delle convenzioni dei circoli, che ha visto migliaia di iscritte e iscritti partecipare alle assemblee, ai dibattiti, agli incontri tematici.

La nostra provincia di Trapani ha visto una bella partecipazione in tutti i circoli della provincia, dai più piccoli ai più grandi, che si sono attivati per consentire alle tesserati e ai tesserati di poter ascoltare le mozioni presentate dai Portavoce provinciali delle quattro mozioni e dai rappresentanti del coordinamento, di poter votare i 4 candidati alla segreteria nazionale.

Il progetto della nostra candidata Elly Schlein ha dato i suoi buoni frutti. E questo è senz’altro merito sia della grande energia che la candidata riesce a trasmettere, tornando a far riempire le piazze, trascinando sia le più anziane che le più giovani generazioni, sia al grande lavoro svolto dalle sostenitrici e dai sostenitori della mozione Schlein che in questi giorni hanno lavorato, con passione e impegno, per farla conoscere, organizzando incontri tematici e condividendo la sua storia.

In provincia di Trapani Elly Schlein raggiunge un lusinghiero risultato, il 42%, e si distanzia di pochi punti percentuali (5%) da Bonaccini. Eccellenti i risultati nei comuni di Marsala con l’87% delle preferenze e di Valderice con il 77%, ma anche altri circoli della provincia hanno avuto ottimi risultati, dove la candidata si è difesa molto bene – solo per citarne alcuni – Partanna, Castellammare, Mazara, Petrosino.

Ma non sono i numeri e le percentuali che devono interessarci quanto piuttosto la capacità di saper intercettare tante cittadine e cittadini che si sono allontanate dal PD e, più in generale, dalla politica.

Il prossimo appuntamento importante è per giorno 26 febbraio nei gazebo organizzati da tutti i circoli della provincia per le primarie aperte, dove potranno tutte tutti e non solo gli iscritti al partito.

Ci aspettiamo una bella partecipazione, in tanti vogliono credere e avere speranza che possa ancora esserci un modo di far politica con positività e allo stesso tempo con tenacia e coraggio, che sappia avere concreta visione di un progetto collettivo e di cambiamento.

Il risultato di Elly Schlein è il segnale inequivocabile che dimostra quanto sia forte il desiderio di ripartire, di rigenerare il PD e l’intero campo progressista.

Altre notizie