L’avvocato Frazzitta risponde alle dichiarazioni del PM Angioni su Denise

152

“Invitiamo tutti – giornalisti, magistrati o avvocati – alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti elementi non riscontrati o non riscontrabili e che possono costituire un ostacolo al lavoro della Procura di Marsala”. Sono le parole dell’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, madre di Denise Pipitone, la bimba scomparsa il primo settembre del 2004 a Mazara del Vallo, in riferimento alle dichiarazioni dell’ex Pm Maria Angioni, secondo la quale Denise, oggi ventenne, sarebbe viva e avrebbe una figlia. Il magistrato ha riferito l’indiscrezione nel corso della trasmissione di Rai1 Storie Italiane.