23.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeCulturaMarsala. Al via il “Solstizio d’estate tra racconti, cibo e vino”: poesia,...

Marsala. Al via il “Solstizio d’estate tra racconti, cibo e vino”: poesia, prosa e musica per raccontare “Sicily, l’Isola del Gusto”

Tutta la sacralità del cibo e del vino incontra il mistero e l’incanto della luce, nell’ora del tramonto del Sole, nel giorno più lungo dell’anno. “Sicily, l’Isola del Gusto” è il titolo scelto dal Movimento artistico culturale città di Marsala per l’evento che apre le porte alla VI Rassegna “’a Scurata Cunti e Canti al calar del Sole” Memorial Enrico Russo che prenderà il via il 21 luglio.

Si tratta del “Solstizio d’estate tra racconti, cibo e vino” che si terrà a Marsala, domenica prossima 18 giugno alle ore 19,30, nel Teatro a mare “Pellegrino 1880”, nella antica Salina Genna”, primo teatro green realizzato in una vasca di salina.

Un viaggio virtuoso, travolgente e ironico, tra poesia, cunto della tradizione orale e modi di dire e di fare tipici della sicilianità, dove le parole incontrano la musica e indulgono al colore della vita, che profuma come il vino e si tinge di tramonto. Qui le storie passano dal palato raccontando narrazioni intrise di sapienza di popoli passati da queste terre, dei quali ci sono rimasti effluvi e desideri che si compiono, ancora oggi, nelle nostre tavole.

Un evento polisensoriale che garantisce a chi ne fruirà un’immersione completa, dagli occhi, alle mani, passando dalla bocca, nella completa luce della nostra Terra, che è incanto e delizia.  Qui anche le contraddizioni sono segno di contaminazioni che hanno arricchito il nostro bouquet di colori, rispecchiato nello spettacolo del Crepuscolo della prima sera nel meraviglioso scenario della Riserva naturale della laguna dello Stagnone, all’interno della quale si apre il teatro a mare “Pellegrino 1880”, che quest’anno sarà allocato in una vasca diversa, offrendo uno spettacolo naturale al tramonto ancora più affascinante.

Ad esibirsi saranno gli attori: Giacomo Frazzitta, Vito Scarpitta, Maurizio Favilla e Alba Isaia e i musicisti: Gregorio Caimi (chitarre), Francesco Rallo (piano), Irene Sciacca (voce), Roberto Gervasi (percussioni), Aldo Bertolino (tromba) e la Corale Carpe Diem.

L’evento prevede anche un light dinner con i vini delle Cantine Pellegrino, main sponsor della Rassegna “’a Scurata Cunti e Canti al Calar del Sole – Memorial Enrico Russo”. Kemesse che conta sul patrocinio del Comune di Marsala e dell’Assemblea regionale siciliana.

Biglietti presso la Salina Genna e l’agenzia “I Viaggi dello Stagnone”, in via dei Mille n. 45 (tel 0923/717973 e 320.8011864) Zona A 15,00 euro e zona B 13,00 euro.

Biglietti anche on line su www.scurata.it  e https://mac.organizzatori.18tickets.it/  

Per maggiori informazioni è possibile inviare una mail a macmarsala@gmail.com o consultare il sito web www.scurata.it  

- Advertisment -

Altre notizie