20.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeCulturaA Erice insegnano i Nobel

A Erice insegnano i Nobel

Kosterlitz fu ad Erice come studente nel 1970, come insegnante nel 1979.

Si chiama Michael Kosterlitz, è scozzese e nel 2016 è stato insignito del Nobel per la fisica. In questi giorni il professore è a Erice, ospite della Fondazione Ettore Majorana, nella veste di insegnante per il corso di Fisica dei Fenomeni di Non Equilibrio.

A voler essere precisi il professor Kosterlitz a Erice c’era già stato. E più volte. Nel 1970 come studente e nel 1979 come insegnate. Poi nel 2016 il Nobel, vinto assieme a David Thouless e Duncan Haldane “per le scoperte teoriche di transizioni di fase topologiche e fasi topologiche della materia”. Un premio a certificare una vita di studi e ricerche, di cui la nostra civiltà si avvarrà in molti campi. Quello sanitario su tutti. Un grande uomo di scienza, quindi, ma non solo. Il nostro infatti, oltre alla passione per la fisica coltiva anche quella per la montagna e per le scalate. Una via sul Monte Bianco porta il suo nome.

Il professore è presente in questi giorni a Erice per dare il suo contributo da insegnante e ricercatore agli studenti della “International school of Nonequilibrium Phenomena”, per il corso dal titolo “New trands of nonequilibrium statistical mechanics”. Il professore Bernardo Spagolo è uno dei condirettori del corso.

il Nobel Michael Kosterlitz, come accennato, a Erice c’è stato sia da studente che da insegnante. Chissà qual è la differenza tra frequentare un corso della Fondazione Majorana da studente e, magari qualche anno dopo, vivere nuovamente l’esperienza di Erice, ma questa volta da insegnante.

il mese prossimo, a Erice si celebreranno i 60 dalla fondazione della prima scuola del Centro di Cultura Scientifica Ettore Majorana. Gli auguri del professor Kosterlitz.

ascolta le interviste al Professor Kosterlitz e al professor Spagnolo

https://www.youtube.com/watch?v=pZXzWogj70g

- Advertisment -

Altre notizie