13.1 C
Trapani
martedì, Febbraio 27, 2024
HomeCronacaCastellammare: atti persecutori, divieto di avvicinamento per un trentaduenne

Castellammare: atti persecutori, divieto di avvicinamento per un trentaduenne

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare del divieto di avvicinamento all’ex convivente nei confronti di un trentaduenne del luogo con alle spalle alcuni precedenti.

Il provvedimento, emesso dall’ufficio del GIP del Tribunale di Trapani, scaturisce dalle indagini condotte dei militari dell’Arma che hanno documentato, a seguito della denuncia presentata dalla ex convivente 27enne, condotte ripetute nel tempo di minacce, molestie pedinamenti e appostamenti sul luogo di lavoro da parte dell’uomo.

- Advertisment -

Altre notizie