16.3 C
Trapani
venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeAttualitàA Trapani il documentario Invisibili dell’Associazione Danni Collaterali

A Trapani il documentario Invisibili dell’Associazione Danni Collaterali

L’Associazione “Danni Collaterali” presenta l’evento dedicato al documentario “Invisibili”, focalizzato sulle reazioni avverse al vaccino anti SARS-CoV-2. L’iniziativa, in programma per sabato 20 gennaio, alle ore 15.30, presso il Cinema Royal a Trapani, ha già registrato il tutto esaurito a oltre due settimane dall’annuncio. Conduce Vanessa Galipoli.

Il documentario, che ha ottenuto un’enorme adesione a livello nazionale, offre testimonianze toccanti di persone che hanno subito danni alla salute a seguito dell’inoculazione del vaccino. La proiezione sarà seguita da un dibattito con un team di medici, ricercatori ed esperti internazionali.

Tra i relatori presenti figurano il Prof. Giovanni Frajese (endocrinologo), il Dott. Giuseppe Barbaro (specialista medicina interna e cardiologia), la Dott.ssa Maria Grazia Spalluto (presidente Danni Collaterali), la Dott.ssa Paola Ponzo (psicologa e psicoterapeuta), Alessandro Amori (produttore del documentario), il Dott. Franco Cusumano (Specialista medicina interna), l’ Avv. Giuseppe Mantia, il Dott. Giovanni Puccio (ricercatore indipendente).

L’entusiasmo per l’evento è tale che tutte le disponibilità sono state esaurite, confermando l’interesse e la sensibilità della comunità nei confronti di queste importanti tematiche.

L’Associazione “Danni Collaterali” conferma il proprio impegno nella promozione di dibattiti informativi e riflessivi per il benessere della comunità.

Inoltre, domenica 21 gennaio, alle ore 17.00, presso il Museo San Rocco, a Trapani, si terrà la presentazione del libro del Prof. Frajese con la giornalista Ornella Fulco.

L’evento è stato organizzato dalla trapanese Ivana Mazzarella anche lei danneggiata da vaccino, facente parte del direttivo dell’associazione “Danni Collaterali”.

Per interviste, ulteriori informazioni e dettagli, si prega di contattare i numeri 349 5766846/328 3080177.

- Advertisment -

Altre notizie