Minacce di morte all’ex fidanzata, arrestato un trentenne

7836

E’ accaduto a Mazara del Vallo. L’uomo è stato bloccato dai carabinieri

Si sarebbe recato a casa dell’ex fidanzata, prendendo a calci la porta d’ingresso e minacciando la ragazza di morte. Protagonista della vicenda, un trentenne di Mazara del Vallo che è stato arrestato per atti persecutori. I militari dell’Arma sono intervenuti in seguito alla segnalazione pervenuta al 112 , inerente ad una lite familiare. L’arrivo degli uomini in divisa non ha fatto desistere l’indagato che avrebbe continuato ad inveire contro la sua ex. E’ stato così bloccato e condotto in caserma. Dagli accertamenti sarebbe emerso che l’uomo non era nuovo ad episodi del genere. Per lui, pertanto, è scattato l’arresto.