20.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeAttualitàErice riceve un certificato di dichiarazione di "Città di Pace"

Erice riceve un certificato di dichiarazione di “Città di Pace”

Scoperta la foglia della pace di Hafez Haidar

Sabato 13 aprile 2024, nell’ambito della VII edizione del Premio Internazionale “L’Anfora di Calliope”, è stata effettuata la “Scopertura della foglia della pace” di Hafez Haidar presso il Balio di Erice nella “Via della Pace”, alla presenza degli organizzatori, della sindaca di Erice, Daniela Toscano, e dell’assessora Rossella Cosentino.

Il meraviglioso testo della “foglia” di Hafez Haidar: “Chi ha ucciso un solo bambino ha ucciso tutta l’umanità. Chi ha calpestato o maledetto un solo anziano ha spento tutte le candele dell’Amore di Dio nel suo cuore. Chi ha violentato una ragazza inerme, ha rabbuiato il cielo, la terra, il mondo intero. La Pace è il pane della vita, la cultura è il cuore dell’Universo”.

La Città di Erice ha altresì ricevuto un certificato di dichiarazione di Città di Pace, divenendo “sede della bandiera dell’anello della catena della pace e città ambasciata di un mondo migliore”.

«Questi riconoscimenti – commentano la sindaca Daniela Toscano e l’assessora con delega alla cultura, Rossella Cosentino – rivestono un significato simbolico, ma profondo e tangibile, per la nostra comunità, soprattutto in un periodo segnato da conflitti e tensioni in molte parti del mondo, non ultimo quello in Medio Oriente. Ciò non è solo un tributo alla nostra città come luogo di pace, ma anche un incoraggiamento a continuare sulla strada del dialogo e della comprensione reciproca. Ci ricorda che la pace non è un obiettivo utopico, ma un’imperativa necessità per garantire un futuro prospero e sicuro per le generazioni a venire. Grazie dunque ad Hafez Haidar e agli organizzatori, in primis Giuseppe Vultaggio, per aver dato vita ad un concorso letterario di tale rilevanza culturale, intesa sia in termini intellettuali che anche educativi e formativi sui valori fondamentali che dovrebbero caratterizzare la nostra società».

Il prof. Hafez Haidar, si ricorda, è uno studioso di dialogo interreligioso e di cultura araba, già docente di Lingua e Letteratura araba all’Università di Pavia, narratore e saggista, fra le voci più originali del mondo arabo sul tema delle religioni, candidato al Premio Nobel per la Pace 2017 e per la Letteratura 2018 (fonte sito istituzionale Università degli Studi di Pavia).

Il Premio Internazionale “L’Anfora di Calliope” è organizzato dall’omonima Associazione Culturale di Erice, presieduta da Giuseppe Vultaggio, e si è tenuto al Teatro Gebel Hamed.

- Advertisment -

Altre notizie