Coronavirus. Chiudono anche i centri fisioterapici

684

L’Assessorato alla salute della Regione dispone la sospensione della prestazioni domiciliari, semi residenziali e ambulatoriali.

di Fabio Pace

L’Assessorato alla salute della Regione Siciliana, come ulteriore misura di contrasto alla diffusione del coronavirus, ha disposto l’immediata sospensione di tutte le prestazioni domiciliari, semi residenziali e ambulatoriali. Nell’ambito della specialistica ambulatoriale sono consentite solo le visite domiciliari urgenti, valutate le condizioni di sicurezza per paziente e operatori sanitari. Per l’assistenza domiciliare integrata ogni servizio dell’ASP può decidere in autonomia ma seguendo il principio che vanno assicurate solo quelle non rinviabili. Sono invece sospese tutte le attività ambulatoriali di fisiochinesi terapia. L’ASP di Trapani, a seguito della circolare assessoriale ha immediatamente disposto la chiusura, fino a data da destinarsi, dei centri di fisiochinesi terapia del distretto sanitario, tra i quali: Solarium; Eraclea Fisio Center; Fisioterapica trapanese; Salus Pacheco; Salus Valderice.