giovedì, Giugno 13, 2024
24.1 C
Trapani
HomeAttualitàAl via al secondo weekend dei Borghi dei Tesori

Al via al secondo weekend dei Borghi dei Tesori

di Valeria Marrone

La provincia di Trapani si prepara a stupire con il suo fascino unico durante il secondo weekend del Borghi dei Tesori Roots Fest. Un evento straordinario che celebra le bellezze e le tradizioni di 46 piccoli comuni siciliani, mettendo in luce un patrimonio culturale e naturale spesso sconosciuto. Uno dei gioielli della provincia è Custonaci, famosa per le sue cave di marmo che offrono uno spettacolo unico al tramonto, quando la luce si riflette sulla pietra creando giochi di colore straordinari. Le cave saranno visitabili in totale sicurezza, permettendo ai visitatori di esplorare questi luoghi iconici sotto la guida di esperti del settore. A poca distanza, la grotta Mangiapane rappresenta un altro punto di interesse imperdibile. Abitata fino al secolo scorso da contadini e pastori, la grotta offre uno sguardo autentico sulla vita rurale di un tempo. I bambini potranno divertirsi osservando papere, galline, asinelli e caprette, rendendo la visita un’esperienza educativa e coinvolgente per tutta la famiglia. Spostandosi verso l’entroterra, Calatafimi Segesta accoglie i visitatori con la maestosità dell’Eremo del Giubino. Da questo punto privilegiato, si può godere di una vista panoramica sulla vallata, mentre il tramonto dipinge il cielo con colori spettacolari. Sabato sera, l’eremo sarà il suggestivo scenario di un concerto al tramonto, un’occasione perfetta per immergersi nella magia del luogo. Il programma di Calatafimi Segesta è ricco e variegato: dai laboratori di ceramica alla pittura sui carretti siciliani, dalle visite ai vigneti locali alle degustazioni di sapori tradizionali. Un’occasione unica per scoprire le eccellenze enogastronomiche della zona e le sue antiche tradizioni artigianali. Per facilitare la visita ai borghi del Trapanese, sono stati organizzati i “pullman dei Tesori”, che partono da Palermo e permettono di raggiungere comodamente due o tre borghi in un solo giorno. Questa soluzione pratica offre ai visitatori la possibilità di esplorare diverse località senza preoccuparsi degli spostamenti, godendo appieno delle bellezze che ciascun borgo ha da offrire.

Altre notizie