14.1 C
Trapani
lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeSportStop alle trattative

Stop alle trattative

Il neonato Trapani ha comunicato la rottura delle contrattazioni con Ettore Minore. Resta l’attuale società che presto potrebbe essere integrata.

di Federico Tarantino

Il Trapani esiste e vede la presidenza di Michele Mazzara, almeno per il momento. Ieri sera, infatti, il neonato club granata ha comunicato la rottura della trattativa con Ettore Minore. Uno scioglimento che giunge dopo un mese dalla stretta di mano tra le parti, cui, però, non vi è stato un seguito. Richieste di documenti e tante parole: i fatti, invece, hanno portato ad una rottura tra l’attuale dirigenza del Trapani, nato dal Dattilo, e l’imprenditore che da tre anni insegue i granata senza riuscirci. Si riparte quindi da Michele Mazzara e dai suoi soci.

Una base, però, che potrebbe essere ampliata a partire dall’inserimento di Norbert Biasizzo, presente nelle ultime riunioni del sodalizio, e che intende formare una squadra femminile nel territorio trapanese. Non dovrebbe essere solo Biasizzo a entrare in società. Il palcoscenico del Trapani ed il ritorno del tifo tra gli spalti, infatti, potrebbe avvicinare nuovi sponsor o soci con quote di minoranza.

Adesso il Trapani dovrà scegliere il direttore sportivo e l’allenatore: figure fondamentali nel club e che dovranno collaborare nella scelta dei giocatori che potrebbe vedere delle conferme dell’ultimo organico del Dattilo. A partire da Luca Pagliarulo, ultimo capitano dei granata, che intende ripartire con la maglia del Trapani ed essere il punto di riferimento del nuovo corso. I presupposti ci sono tutti e si devono solamente attendere i tempi tecnici. Già, perché, prima va completata l’iscrizione al prossimo campionato di serie D ed il cambio di denominazione del club, già effettuato in sede civile ed in fase di completamento con la Figc.

La macchina è stata accesa ed adesso si deve correre, ma ciò che è più importante è il ritorno della maglia granata dopo un anno di assenza. Bentornato Trapani!

- Advertisment -

Altre notizie