Cocaina in pub e piazze, obbligo di dimora per sette giovani

1282

Obbligo di dimora per sette persone di Mazara del Vallo nell’ambito dell’operazione denominata “Speedy Drugs”, condotta dagli agenti della Squadra Pegaso del commissariato locale di concerto con l’unità cinofila di Palermo, che ha portato alla luce un vasto giro di spaccio di marijuana e cocaina nei territori di Mazzara del Vallo, Marsala e Castelvetrano. La droga veniva venduta in centri scommesse, pub e piazze del centro storico. Sono tredici in totale i soggetti indagati. Nel corso dell’esecuzione dell’ordinanza, disposta dal Tribunale di Marsala, i poliziotti hanno eseguito una serie di perquisizioni all’interno delle abitazioni degli arrestati. A due di loro è stato anche contestato amministrativamente il consumo personale.