Al professor Alfonso Campisi il prestigioso Premio Flaiano

100

Importante riconoscimento per il professor Alfonso Campisi, trapanese, professore di filologia romanza presso l’università “La Manouba” a Tunisi, il cui libro “Terres Promises” edito da Editions Arabesques ha vinto il prestigioso “Premio Flaiano” di letteratura. Il Premio si avvale, inoltre, del giudizio della cosiddetta Giuria dei 100 alla quale è affidato il compito di scegliere tra i romanzi finalisti quello al quale andrà il Premio Flaiano per la narrativa. Nella sezione letteraria il Flaiano si è sempre fatto portatore di presenze di eccellenza a Pescara, chiamando in causa annualmente scrittori di indiscussa importanza, alcuni dei quali insigniti successivamente del Premio Nobel come Seamus Heaney, Josè Saramago e Imre Kertesz, Derek Walcott, Jean Marie Le Clézio e Peter Handke. Il prestigioso Premio Flaiano è un riconoscimento assegnato annualmente dal 1974 a personalità che si sono distinte in ambito letterario, cinematografico, teatrale, televisivo e radiofonico.