𝐁𝐚𝐭𝐭𝐢𝐜𝐮𝐨𝐫𝐞 𝐁𝐚𝐭𝐭𝐢 𝐎𝐧𝐥𝐮𝐬 𝐄𝐓𝐒 𝐢𝐧𝐚𝐮𝐠𝐮𝐫𝐚 𝐥’𝐀𝐦𝐛𝐮𝐥𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐒𝐨𝐥𝐢𝐝𝐚𝐥𝐞 𝐚 𝐌𝐚𝐫𝐬𝐚𝐥𝐚

38

Un’esperienza che si aggiunge a quelle già consolidate dell’Associazione che potrà garantire l’accesso alle cure alle persone in difficoltà, offrendo un team di medici in diverse branche della medicina specialistica. Un ambulatorio medico in cui svolgere visite specialistiche gratuite.

“La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti”, così recita l’articolo 32 della Costituzione Italiana, eppure sono milioni le persone che oggi, per problemi economici, rinunciano alle cure, a cui si aggiungono i rifugiati che risiedono nel nostro Paese.

Orgoglioso e soddisfatto è il presidente di Batticuore Batti, dott. Gaspare Rubino e tutto il Consiglio Direttivo, che racconta di un progetto voluto perché era “necessario dare al territorio una risposta concreta alle sue esigenze”.

Diversi medici hanno deciso di contribuire con la propria professionalità, permettendo all’ambulatorio di offrire molte specialità mediche.

Inoltre grazie all’Azienda SIGEL che ha donato un elettrocardiografo all’associazione, sarà possibile effettuare anche degli screening di prevenzione cardiovascolare con valutazione del rischio cardiovascolare.

L’ambulatorio, che verrà inaugurato giovedì 21 aprile alle ore 17, avrà sede nei locali dell’Associazione Batticuore Batti a Marsala in Via Mazara angolo vicolo Paestum.