Home Cronaca Marsala, un arresto per tentato omicidio

Marsala, un arresto per tentato omicidio

In manette Alessandro Maggio di 40 anni che al culmine di una lite ha sparato al genero

Ha impugnato la pistola ed ha sparato al genero. Con l’accusa di tentato omicidio e detenzione illecita di armi, i carabinieri della compagnia di Marsala hanno arrestato Alessandro Maggio, di 40 anni, volto noto alle forze dell’ordine per le passate turbolenze. L’episodio di vioenza si è consumato domenica notte nel popolare quartiere Amabilina. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, Maggio dopo essere venuto a conoscenza di una lite scoppiata tra la figlia ed il genero si sarebbe recato a casa della coppia. Una volta all’interno dell’appartamento avrebbe cominciato a litigare con il compagno della figlia che si trovava affacciato al balcone per fumare una sigaretta. Sarebbero volati insulti e minacce. All’improvviso il 40enne avrebbe estratto la pistola sparando contro il genero, senza colpirlo. A far scattare l’allarme alcuni vicini che hanno chiamato il 112. Nel corso dei rilievi effettuati dai Carabinieri, sono state rinvenute due ogive, di cui una – in particolare – aveva bucato il soffitto della camera da letto. La pistola utilizzata – successivamente sottoposta a sequestro – dai primi accertamenti effettuati, è risultata essere una scacciacani modificata. Maggio, condotto presso la Compagnia Carabinieri di Marsala, al termine delle formalità di rito, è stato tratto in arresto. Il giudice del tribunale di Marsala, dopo la convalida del fermo ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Ultime notizie in diretta

Piede di inciampo per ricordare

Nel giorno della memoria i sindaci siglano in prefettura a Trapani una Dichiarazione...

“Memorie di inciampo”

Il Comune di Erice ha aderito al progetto che punta a non...

«Non restiamo indifferenti»

Di seguito il messaggio della sindaca di Erice Daniela Toscano in occasione...
Strage Alcamo Marina

In memoria delle vittime della strage di Alcamo Marina

I carabinieri di Trapani hanno ricordato, oggi, la scomparsa dell’appuntato Salvatore Falcetta e...

La solidarietà dell’Ordine al medico aggredito a Castelvetrano

Individuato l'aggressore, si tratta di un uomo di 29 anni

Covid19. I dati della Regione confermano il calo dei contagi

Nella settimana scorsa, tra il 17 ed il 23 gennaio, è stato rilevato...

Questa sera va in onda The Politicom

Questa sera alle 21.00 riparte “The Politicom” con una nuova veste scenografica ancora...

Letture e riflessioni per la Giornata della Memoria

Il circolo Pd online Nilde Iotti, per la Giornata della Memoria, ha organizzato...

Atti vandalici a Marsala. La condanna del sindaco e del presidente del Consiglio comunale

Due plessi scolastici di Marsala sono stati oggetto di atti vandalici nella notte...

Altre Notizie di Oggi

La solidarietà dell’Ordine al medico aggredito a Castelvetrano

Individuato l'aggressore, si tratta di un uomo di 29 anni È accaduto nel tardo pomeriggio di ieri a Castevetrano....

“Costruiamo con il cuore”

Si è svolto, a Trapani, negli uffici della BigMat di Alberto De Filippi , il corso sulle manovre salvavita alla presenza del...

Marsala, raid vandalici in due scuole

Scuole marsalesi nel mirino dei vandali. Due incursioni sono state messe a segno nella notte. I responsabili dei raid hanno visitato i...

Marijuana nello zaino, arrestato

La droga la nascondeva nello zainetto che portava sulle spalle: 60 grammi di marijuana, pronti per essere immessi in commercio.

Mafia Bet, condanne riviste in Appello

Riviste, in Appello, per le pene per alcuni imputati del processo scaturito dall'operazione dei carabinieri di Trapani Mafia Bet, portata a compimento...

Trapani, chiesta condanna per la sindacalista infedele

Il Pm di Trapani ha chiesto la condanna per la sindacalista della Uil che, secondo l'accusa, spalleggiava i datori di lavoro che...
Trapani
poche nuvole
9.5 ° C
12.1 °
9.1 °
87 %
2.1kmh
20 %
Gio
9 °
Ven
13 °
Sab
11 °
Dom
13 °
Lun
13 °