L’Amministrazione comunale di Marsala ha soppresso la corsia preferenziale sul lato destro di via Roma

115

L’Amministrazione comunale di Marsala, con Ordinanza sindacale, ha soppresso la corsia preferenziale ricavata sul lato destro di via Roma, istituita nel 2019 per il transito dei mezzi del trasporto pubblico. In precedenza, un monitoraggio effettuato dalla Polizia Municipale aveva accertato che la linea – peraltro, al momento sospesa – era quasi priva di utenza, di fatto disattendendo le finalità per le quali la corsia riservata stessa era stata istituita. Anzi, come si legge nel provvedimento, non solo è venuto meno l’obiettivo di ottimizzare la mobilità urbana, ma sono state generate diverse criticità causate da un notevole restringimento della corsia centrale destinata al movimento veicolare. Infatti, nel secondo tratto della via Roma (dopo l’intersezione con vicolo Stovigliai), la presenza della corsia a destra e di stalli di sosta a sinistra comporta che i conducenti – costretti ad affiancarsi al lato sinistro – si espongano al pericolo di essere intralciati dalle porte aperte dai passeggeri che scendono dai veicoli in sosta. Tra l’altro, su quest’ultimo aspetto, lo stesso provvedimento sindacale sottolinea che in un lungo tratto di via Roma (via Crispi – vicolo Stovigliai) è stata vietata la sosta alle autovetture, riservandola alle moto in misura tale che appare sproporzionata rispetto alle esigenze dell’utenza. L’ultimo punto del provvedimento riguarda i veicoli di emergenza. L’eliminazione della corsia riservata fa si che la parte di via Roma destinata alla circolazione risulterà più ampia e, di conseguenza, i conducenti potranno agevolmente accostarsi per lasciare libero il transito di ambulanze, vigili del fuoco, volanti delle forze dell’ordine, ecc. Chiarisce il sindaco Massimo Grillo: “Definito il Piano parcheggi con i relativi lavori, che interesseranno nuove aree prossime al centro urbano, sarà possibile dare attuazione ad un programma di mobilità che prevederà altre zone a traffico limitato, riattivando anche la circolare senza la necessità di una corsia preferenziale in via Roma. Alla stessa circolare,  tra l’altro, entro l’estate si aggiungeranno due nuovi bus elettrici finanziati da Agenda Urbana e che, partendo dai parcheggi, potranno servire altre aree come l’Ospedale e Sappusi”. Unitamente alla soppressione della corsia preferenziale, in via Roma è ripristinata la sosta veicolare per le autovetture sul lato sinistro, nel tratto compreso tra via Crispi e vicolo Stovigliai. Momentaneamente, e fino a nuova disposizione, la suddetta sosta è consentita a tempo limitato con disco orario: dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 delle giornate non festive. Nelle restanti fasce orarie, la sosta è consentita senza limitazioni orarie.