19.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeAttualitàFavignana: al via il progetto di cardioprotezione

Favignana: al via il progetto di cardioprotezione

Un giorno importante per Favignana e un passo avanti significativo verso la sicurezza della comunità. La Pro Loco Isole Egadi, presieduta da Massimiliano Saladino, in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo “G. Toniolo” e San Michele di San Cataldo, ha inaugurato oggi presso la filiale di Favignana un defibrillatore semiautomatico (DAE) e ha formato 10 persone al suo utilizzo. L’iniziativa, nata con l’obiettivo di aumentare la cardioprotezione delle Isole Egadi, rappresenta un esempio virtuoso di collaborazione tra enti e cittadini per il bene comune. Questo dispositivo salvavita, in caso di arresto cardiaco, può fare la differenza tra la vita e la morte se utilizzato tempestivamente.
Il progetto di cardioprotezione alle Isole Egadi è stato realizzato grazie alla sinergia tra Pro Loco Isole Egadi, Banca di Credito Cooperativo “G. Toniolo” e San Michele di San Cataldo e la comunità. La Pro Loco, in particolare grazie al supporto di Filippo Peralta, ha svolto un ruolo fondamentale nel coordinare le attività e nel sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della cardioprotezione.
La Pro Loco Isole Egadi desidera ringraziare la Banca di Credito Cooperativo “G. Toniolo” di Favignana per la sua sensibilità e il suo sostegno al progetto. Un ringraziamento speciale va al Dott. Salvatore Saporito, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca, per la sua costante attenzione alle tematiche di sicurezza e di benessere della comunità. I corsi sull’utilizzo del Defibrillatore sono stati tenuti dall’Associazione “Batticuore… Batti Onlus”, presieduta dal dottor Gaspare Rubino.

- Advertisment -

Altre notizie