giovedì, Giugno 13, 2024
24.1 C
Trapani
HomeCulturaRassegna d’arte 𝐓𝐫𝐚𝐩𝐚𝐧𝐢 𝐆𝐚𝐥𝐥𝐞𝐫𝐲 𝐍𝐢𝐠𝐡𝐭: aperta al pubblico  la mostra degli artisti...

Rassegna d’arte 𝐓𝐫𝐚𝐩𝐚𝐧𝐢 𝐆𝐚𝐥𝐥𝐞𝐫𝐲 𝐍𝐢𝐠𝐡𝐭: aperta al pubblico  la mostra degli artisti Enzo Tardia e Ignazio Mazzeo

Per la rassegna d’arte 𝐓𝐫𝐚𝐩𝐚𝐧𝐢 𝐆𝐚𝐥𝐥𝐞𝐫𝐲 𝐍𝐢𝐠𝐡𝐭, lo scorso sabato 18 maggio, 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟖.𝟎𝟎 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟐𝟐.𝟎𝟎, nello studio dell’artista 𝐄𝐧𝐳𝐨 𝐓𝐚𝐫𝐝𝐢𝐚 è stata aperta al pubblico  la mostra “𝑃𝑖𝑐𝑐𝑜𝑙𝑒𝑚𝑎𝑝𝑟𝑒𝑧𝑖𝑜𝑠e”, con  le Opere degli artisti Enzo Tardia e Ignazio Mazzeo. Un foltissimo pubblico ha ammirato le opere di piccolo formato dei due artisti trapanesi che con questa esposizione hanno dialogato creativamente esprimendo  linguaggi iconografici e poetici diversi. Le opere esposte da Enzo Tardia hanno donato al pubblico quello stupore fatto di geometrie labirintiche che diventano universi simboli, terre metaforiche come nelle Città Invisibili di Italo Calvino.                                                                                                                        L’opera pittorica di Ignazio Mazzeo ha suscitato un mondo parallelo onirico nel quale regna il gioco della fantasia e dell’infinito viaggiare creativo, un mondo nel quale vivere e sostare. Nel corso della serata è stato ospite il critico d’arte Tanino Bonifacio che oltre che a raccontare e ad analizzare le opere dei due artisti ha dialogato con la giornalista Martina Emanuela Palermo sul tema dell’ “Arte quale cura individuale e collettiva” affermando: “Attraverso l’arte costruiamo la vita, diamo una possibilità a tutte le risurrezione che possono accadere, diamo aria e respiro alle nostre ferite. Cresciamo grazie a quel che ci manca, cresciamo per desideri, per sogni”. Al pensiero del critico d’arte la giornalista Martina Emanuela Palermo ha aggiunto: “La vita è fatta di dimenticanze e bellezza. Questa capacità artistica di depotenziare il dolore e allo stesso tempo eternizzare la bellezza, l’ho ritrovata nelle parole di Tanino Bonifacio, nell’arte di Enzo Tardia e Ignazio Mazzeo. Enzo Tardia nel ringraziare il folto pubblico presente, considerate le numerose richieste per visitare la mostra, ha annunciato che l’esposizione delle opere è stata prorogata fino a sabato 25 maggio e sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

Altre notizie