giovedì, Giugno 13, 2024
21.3 C
Trapani
HomeSportTrapani Shark-Tezenis Verona 91-69, dominio granata

Trapani Shark-Tezenis Verona 91-69, dominio granata

Avvio strepitoso di Trapani che si è portata sul 4-0: stoppata esplosiva di JD Notae su Devoe. Il numero 1 granata è subito entrato in partita con la tripla del 12-7. Primo quarto combattuto fino ai secondi conclusivi dove i granata sono riusciti a creare un gap di 8 punti, massimo vantaggio: 26-18 il parziale dopo i primi 10 minuti di gioco.

Buono l’avvio di Trapani nel secondo quarto che allungano fino al 33-22 grazie alla realizzazione di Imbrò che ha costretto coach Ramagli a chiamare un time out. In uscita dalla pausa ha realizzato una tripla Fabio Mian: 36-22. Il Pala Shark è una bolgia con oltre 3mila presenti sulle tribune. La squadra di coach Diana allunga di inerzia fino al +12. Pausa lunga con 46-35 per Trapani.

Trapani ha allungato sul +14 a circa metà terzo quarto con una tripla realizzata da Alibegovic. A 4:33 dalla fine del periodo time out di Ramagli dopo i tre punti di Gentile. Trapani ha raggiunto il +20 di vantaggio con la penetrazione di Marini. Il palazzetto è una vera bolgia. Terzo quarto terminato 70-52 per i granata, in pieno controllo della gara.

Avvio di 4° quarto più favorevole per Verona che si è portata sul 70-57 dopo un buon parziale. Gli scaligeri si sono portati sul -10 a 5 minuti dalla fine. Il giocoliere Notae è riuscito a realizzare quattro punti fondamentali per Trapani che ha nuovamente allungato, complici anche gli attacchi poco efficaci del quintetto di Ramagli, che ha chiamato un time out sull’81-65. Inarrestabile il prodotto di Arkansas che è diventato un vero incubo per la difesa di Verona. Finale 91-69 per i granata che portano la serie sul 2-0.

Altre notizie