14.1 C
Trapani
lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeAttualitàLa sesta torre

La sesta torre

Il progetto "Trap" ha permesso di puntare i riflettori sul serbatoio idrico mai ultimato della via Libica, proprio all'ingresso del centro urbano di Trapani, dove oltre al rosone di Sant’Agostino ha preso forma un messaggio di integrazione e speranza.

Come fosse la sesta torre della Trapani. In via Libica, una delle strade d’accesso alla città, è in via di completamento il murales che reca in se diversi dei simboli trapanesi maggiormente identificativi. Abbiamo intervistato gli autori.

L’incompiuto siciliano, una provocazione come fosse uno stile artistico, una corrente d’espressione, ed invece si tratta di una serie di interventi finalizzati al recupero degli scempi che in questa nostra terra troppo spesso costellano il territorio.

A realizzare l’opera Said Dokins, calligraffitaro Messicano di grande fama e profonda ispirazione. Un artista che tratta con estremo rispetto gli spazi e i luoghi. E, come gli è naturale, con gli stessi principi, si è approcciato alla realizzazione di questa opera.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE INTERVISTE

- Advertisment -

Altre notizie