Controlli dei Nas a Trapani e Castelvetrano

4075

I Carabinieri del NAS di Palermo, in collaborazione con i Reparti dell’Arma territorialmente competenti, hanno eseguito due distinte attività ispettive, presso un oleificio a Trapani e presso una palestra di Castelvetrano. A seguito di un controllo effettuato di concerto con i Carabinieri di Trapani, nell’ambito dei servizi predisposti per il controllo della “filiera dell’olio di oliva”, i militari dell’Arma hanno proceduto al sequestro amministrativo di oltre 52 tonnellate di aglio rosso per una valore di circa 50.000,00 euro poiché privo della documentazione attestante la tracciabilità. Apposti i sigilli anche ad un locale, annesso allo stabilimento, adibito alla lavorazione e confezionamento dell’aglio e 4 containers utilizzati per lo stoccaggio del prodotto, sprovvisti della necessaria registrazione sanitaria. Il legale responsabile dell’azienda è stato segnalato all’Assessorato Regionale per le Attività Produttive e all’A.S.P. di Trapani. L’uomo è stato anche sanzionato con una multa pari a 2.500,00 euro. A Castelvetrano, invece, i militari del NAS e della locale Stazione, a conclusione di accertamenti scaturiti da una pregressa ispezione presso una palestra, hanno richiesto ed ottenuto dal Comune, la sospensione a tempo indeterminato dell’attività, condotta in locali privi dei requisiti igienico strutturali.