giovedì, Giugno 13, 2024
21.3 C
Trapani
HomeCronacaMazara, devastata una scuola

Mazara, devastata una scuola

Un raid vandalico che, a Mazara del Vallo, ha suscitato rabbia e preoccupazione. Una scuola è stata devastata dai “soliti ignoti” che hanno agito per il gusto di fare danno e con la consapevolezza di poterla fare franca e tornare, magari, a colpire di nuovo. Di certo, il segno lo hanno già lasciato, firmando una incursione messa segno nella notte.

Nel mirino, l’istituto Borsellino-Ajello. Grate divelte, finestre e vetrate sfondate, locali messi a soqquadro. Danni ingenti. Portata a compimento l’incursione, i responsabili si sono dileguati, facendo perdere le proprie tracce. Dura la presa di posizione del sindaco, Salvatore Quinci: . “Esprimo la mia più ferma condanna per questo atto vile e codardo. Attaccare una scuola, luogo di formazione e crescita per i nostri giovani, è un gesto che colpisce il cuore della nostra comunità. Le forze dell’ordine hanno già avviato le indagini per far luce sulla vicenda. “Mi auguro – afferma il primo cittadino – che le telecamere di sorveglianza consentiranno ad investigatori e inquirenti di individuare e assicurare alla giustizia i responsabili di questa azione ignobile”.

Altre notizie