Home Eventi Marettimo Italian Film Fest: sull’isola passerella di attori, registi e produttori

Marettimo Italian Film Fest: sull’isola passerella di attori, registi e produttori

Marettimo Film Festival chiude il sipario e incassa il successo della prima edizione con un bagno di folla e intensi momenti di commozione. Un evento andato in scena dal 17 al 20 luglio, dedicato alle pellicole Made in Italy, e in particolare alle opere prime e seconde uscite nelle sale durante l’ultimo anno. Un appuntamento esclusivo che ha portato il cinema in un luogo in cui il cinema non c’è.
Organizzato per promuovere l’incontaminata Isola delle Egadi attraverso film,
documentari sull’ambiente, spettacoli musicali e assaggi gastronomici, ha visto protagonisti tanti nomi del mondo della settima arte, a partire dal regista Paolo Genovese, direttore artistico del festival, Fabrizio del Noce presidente onorario e Francesca Chillemi, madrina del festival. Qualificata anche la giuria che, con presidente Laura Delli Colli, era composta da Maria Sole Tognazzi, Nancy Brilli,
Adriana Chiesa, Tomas Arana e Gloria Satta. In concorso tre lungometraggi, tre opere prime, dodici cortometraggi e tre documentari sul tema del mare, tutti proiettati nello scalo di mezzo di Marettimo, appositamente allestito a sala cinematografica sotto le stelle.

Decretato vincitore assoluto come miglior film del Festival “Il primo re” di Matteo Rovere, in concorso con “Ma cosa ci dice il cervello” di Riccardo Milani e “Momenti di trascurabile felicità” di Daniele Luchetti. Ad aggiudicarsi “La stella Maris” come migliore opera è stato invece “Bangla”, scritto interpretato e diretto da Phaim Bhuyian. L’ha spuntata su “Il Grande Salto” di Giorgio Tirabassi e “Manuel” di Dario Albertin.
Lanciato anche il concorso ‘Vertical short movies contest’, dedicato ai cortometraggi verticali, realizzati con lo smartphone, organizzato in collaborazione con il VerticalMovie Festival, del quale erano presenti Salvatore Marino e Maurizio Ninfa, rispettivamente ideatore e organizzatore.

A presentare tutte le serate è stata Gabriella Carlucci, vice presidente dell’Associazione culturale “SoleMar-Eventi’’, presieduta da Concetta Spataro, che ha organizzato l’evento in collaborazione con Leblon communication di Marina Ruggiero e Antonio Voltolina, assieme al icepresidente dell’associazione, Giorgio Rusconi dello studio legale Mondini-Rusconi di Milano. Marettimo Italian Film Fest è patrocinato dalla Regione Siciliana, dall’Area Marina Protetta ‘Isole Egadi’ e dal Comune di Favignana, che ha ospitato l’evento. Presenti per l’occasione anche rappresentati e autorità istituzionali, tra cui il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, il sindaco delle Isole Egadi, Giuseppe Pagoto – che hanno consegnato anche i premi – il prefetto di Trapani, Tommaso Ricciardi, e il senatore Maurizio Gasparri. Marettimo si è così rivelata un palcoscenico straordinario, pronto a riaccendere i riflettori nel 2020, con tanti altri nomi e iniziative, sempre a sostegno dell’ambiente.

Questi i premi conquistati:

– MIGLIOR FILM – Il primo re di Matteo Rovere

– MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA – Andrea Lattanzi per il film Manuel

– MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA – Alessio Lapice per il film Il primo re

– MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA – Paola Cortellesi in Cosa ci dice il cervello

– MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA – Paola Tiziana Cruciani ne Il grande salto

– MIGLIORE OPERA PRIMA – Bangla di Phaim Bhuiyan

– MIGLIOR CORTOMETRAGGIO – Ladri di infanzia di Giovanni Stella

– MIGLIOR DOCUMENTARIO – Anche i pesci piangono di Francesco Cabras

– PREMIO PERSONAGGIO DELL’ANNO ASSEGNATO DAL PUBBLICO DI

MARETTIMO – il repper Anastasio

“Consegniamo alla storia recente l’evento più importante svoltosi nelle nostre Isole – dice il sindaco, Giuseppe Pagoto -. Marettimo ha accolto tutto e tutti nel miglior modo possibile. L’intervento, tra gli altri, del Presidente della Regione, che dal palco ha oltretutto confermato l’impegno sul porto, ha dato un ulteriore segnale positivo. Gli umori, le parole, i sorrisi sinceri ricevuti da tutti, sia dai personaggi più noti del mondo dello spettacolo che dai tanti turisti e dimoranti, lo hanno confermato. Agli organizzatori e ai tanti amici di Marettimo vanno la mia amicizia, la mia riconoscenza e i miei complimenti”.

Soddisfatta per la riuscita dell’evento, Cettina Spataro, che commenta: “A essere sognatori a volte ci si azzecca; ringrazio Marettimo e i marettimari perché l’energia dell’isola e la grande ospitalità, sono state colonne portanti per la buona riuscita del festival. Ringrazio quanti si sono spesi affinché la macchina organizzativa funzionasse alla perfezione, la mia famiglia, senza la quale non ce l’avrei fatta, tutte le autorità e gli ospiti intervenuti che hanno qualificato la serata. Questa è la prima edizione di quello che desideriamo trasformare nell’appuntamento più atteso e glamour della stagione estiva!”

Ultime notizie in diretta

Il sindaco di Partanna lancia il Manifesto per il territorio trapanese

Nasce quale frutto di una profonda riflessione nel corso di un lungo periodo...

Flaxilla Filingeri, dell’ASD Atletica leggera SPRINT, scelta per il Logo del Centenario dei campionati regionali della Fidal Sicilia

Si chiama Flaxilla Filingeri, la giovanissima atleta iscritta all’ASD Atletica leggera SPRINT, presieduta...

Via Biscottai, la “Mano del Miracolo di Sant’Alberto” sta scomparendo

di Mario Torrente "La Mano sta scomparendo". Salvatore Accardi, ricercatore...

Sconfitta per la Pallacanestro Trapani che cade a Piacenza 77-64

Assigeco Piacenza vs 2B Control Trapani 77-64 Parziali: (15-14; 29-32; 54-46;...

Celebrata la festività di Santa Barbara. Il 4 dicembre patrona dei Vigili del Fuoco

“Purtroppo anche quest'anno la festività di Santa Barbara risente del momento particolarmentedifficile per...

Resta l’allerta meteo

Questo pomeriggio la Protezione Civile ha diramato un nuovo avviso di allerta meteo...

Super Green Pass: da domani i controlli straordinari predisposti dalla Prefettura di Trapani

La prefettura di Trapani ha adottato un piano di controlli, a campione, perché...

Le tre domande della domenica con il sindaco Francesco Stabile

Per la rubrica "Le tre domande della domenica" l'intervista al sindaco di Valderice...

Licata-Trapani 3-1: sconfitta dei granata

LICATA (3-5-2): Moschella; Calaiò, Orlando, Cappello; Mazzamuto, Currò (65' Ficarra), Aprile, Caccetta, Mannina;...

Altre Notizie di Oggi

Marsala. Sequestro di beni ad uno spacciatore di 38 anni

Agenti dell’Anticrimine della Questura di Trapani, hanno eseguito, a Marsala, un sequestro di beni, per un valore di 500mila euro a carico...

Violenza di genere. Due distinti interventi a Trapani.

I Carabinieri di Trapani hanno arrestato per atti persecutori, un uomo di 53 anni, ponendolo agli arresti domiciliari su ordine del Gip...

Alcamo. Malato di Alzheimer si smarrisce, ritrovato dai carabinieri

Qualche giorno fa una coppia di coniugi ottantenni di Mazara del Vallo ad Alcamo per ragioni personali, nei pressi di Piazza Ciullo...

Immigrazione clandestina, convalidato fermo di cittadino tunisino

L’attività della Guardia di Finanza fa riferimento ad un intervento di una motovedetta che il 23 novembre scorso è stata dirottata a...

Marausa: tampona auto e fugge. Rintracciato e denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri di Napola sono intervenuti nella frazione di Marausa a seguito di un incidente stradale in cui il conducente di un’auto...

Pantelleria, rientra illegalmente in Italia e tenta di prendere un volo

I Carabinieri di Pantelleria hanno arrestato un cittadino tunisino di 33 anni per il reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato...
Trapani
cielo coperto
10.5 ° C
11.6 °
10.2 °
76 %
6.1kmh
97 %
Lun
11 °
Mar
13 °
Mer
16 °
Gio
12 °
Ven
12 °