Coltivava marijuana in casa, un arresto a Marsala

297

Aveva realizzato una “serra” per la coltivazione della marijuana all’interno del suo appartamento.  Con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri di Marsala hanno arrestato il trentenne Augustin Di Dia, con alle spalle alcuni precedenti penali. Ad attirare i militari dell’Arma, il forte odore di matijuana che fuoriusciva dall’abitazione del giovane. Effettuata la perquisizione, all’interno dell’appartamento i carabinieri hanno rinvenuto una vera e propria serra realizzata in una stanza di fronte al salotto dove sono state rinvenute 45 piante. I militari hanno anche sequestrato 150 grammi di marijuana già essiccata e 5 grammi di hashish. Al termine del processo di convalida del fermo, il giudice ha disposto per Di Dia gli arresti domiciliari