20.1 C
Trapani
martedì, Maggio 21, 2024
HomeAttualitàL'Almanacco del giorno

L’Almanacco del giorno

Oggi è Lunedì 22 Aprile. Siamo nel 113º giorno dell’anno e mancano 253 giorni alla fine del 2024.

A Trapani, il sole sorge alle 06:24 e tramonta alle 19:53.

La luna è crescente ed è illuminata al 96%.

Santo del giorno: San Sotero, noto come il “papa della carità”, guidò la Chiesa come papa dal 166 al 174. Tra le sue prime azioni durante il pontificato vi fu l’organizzazione di una raccolta fondi destinata alla Chiesa di Corinto. Non esistono prove certe della sua morte come martire, e il luogo preciso della sua sepoltura rimane ancora poco chiaro.

Proverbio siciliano: “Chiù vuci dî pani, chiù pisci nê mari“. (Trad.: “Più alberi di pane, più pesci nei mari”). Questo proverbio evidenzia l’importanza della natura e dell’equilibrio ecologico. Suggerisce che mantenere una maggiore copertura vegetale porta a una maggiore abbondanza di risorse, come nel caso dei pesci che prosperano in mari con un ecosistema sano e equilibrato. In breve, indica che la cura della natura porta a vantaggi tangibili per la vita e la prosperità.

Aforisma del giorno: “Ama la natura come il tuo più prezioso tesoro, perché è la custode della vita sulla Terra“. Questo aforisma sottolinea l’importanza di proteggere la natura come un tesoro inestimabile, poiché essa sostiene e preserva la vita sul nostro pianeta. La natura fornisce risorse vitali, regola il clima e offre bellezza e ispirazione, quindi è fondamentale preservarla per il bene delle generazioni presenti e future.

Nati oggi: Il 22 aprile 1977 nasce Ambra Angiolini, attrice, conduttrice televisiva e conduttrice radiofonica.

Curiosità: La Giornata della Terra, nota come Earth Day, è un evento dedicato alla celebrazione e alla salvaguardia del pianeta Terra. Le Nazioni Unite commemorano questa giornata ogni anno il 22 aprile, un mese dopo l’equinozio di primavera. Attualmente, partecipano 193 paesi in tutto il mondo. Questa iniziativa trae origine dal libro manifesto ambientalista “Primavera silenziosa” della biologa statunitense Rachel Carson, pubblicato nel 1962. Nel 1969, durante una conferenza dell’UNESCO a San Francisco, l’attivista per la pace John McConnell propose di celebrare una giornata dedicata alla Terra e al concetto di pace, fissando il 21 marzo 1970 come prima data per questa celebrazione. Originariamente nato come un movimento universitario nel 1969 per sottolineare l’importanza della conservazione delle risorse naturali, l’Earth Day è diventato nel tempo un evento educativo e informativo su scala mondiale. Il 22 aprile 1970, oltre alla nascita della Giornata della Terra, segnò anche l’inizio del moderno movimento ambientalista. In quell’occasione, circa venti milioni di cittadini americani si mobilitarono in una storica manifestazione per difendere l’ambiente. L’idea di questa giornata venne al senatore democratico del Wisconsin, Gaylord Nelson, che, ispirato dalle proteste studentesche contro la guerra in Vietnam, comprese che una grande manifestazione nazionale per l’ambiente avrebbe rivoluzionato il movimento ambientalista.

Accadde oggi:Il 22 aprile 1970, Richard Nixon e la First Lady Pat Nixon piantarono un albero nel giardino della Casa Bianca per celebrare il primo “Earth Day”, istituito dal senatore Gaylord Nelson. Questa giornata, promossa anche da Kennedy, coinvolse 20 milioni di persone negli Stati Uniti, con manifestazioni in tutto il paese. L’evento fu cruciale per l’approvazione di leggi ambientali negli anni ’70. Oggi, Earth Day è celebrato in oltre 193 paesi, e nel 2016, durante questa giornata, è stato firmato l’Accordo di Parigi per limitare le emissioni di gas serra.

- Advertisment -

Altre notizie