12.9 C
Trapani
sabato, Marzo 2, 2024
HomeSportLa scelta

La scelta

Il Trapani ha consegnato la documentazione per l’iscrizione. Nel frattempo proseguono le trattative con gli allenatori e i giocatori

di Federico Tarantino

Il Trapani ha consegnato alla Lega Nazionale Dilettanti i documenti e i bonifici necessari per completare l’iscrizione al prossimo campionato di serie D. Entro lunedì la Covisod, dopo aver esaminato la documentazione prodotta dalle società, comunicherà l’esito dell’attività di controllo compiuta. Il Trapani è più che fiducioso di questo passaggio, che prepara con i suoi dirigenti da un mese circa, periodo durante il quale, inoltre, è stato formalizzato anche il cambio di denominazione dal Dattilo.

Proprio in questi giorni la neo dirigenza granata sta scegliendo la guida tecnica, che dovrebbe essere ufficializzata questo fine settimana. Ci sarebbe stato un incontro con Massimo Lo Monaco, che, però, dovrebbe proseguire il proprio cammino al fianco di Alessandro Nesta, con cui ha già condiviso le esperienze di Perugia e Frosinone. Il candidato numero uno, per il momento, resta il mazarese Giacomo Modica, le cui avances anche da altre squadre non mancano. Sullo sfondo restano vive le ipotesi che porterebbero a Christian Terlizzi e Karel Zeman.

Non solo l’allenatore, ma anche prime certezze nella costruzione della rosa, che vedrebbe i ritorni in granata di Luca Pagliarulo e Felice Evacuo, assai amati dalla tifoseria trapanese che ne ha apprezzato anche le qualità umane, oltre che tecniche. Dal Dattilo sarebbero diversi i giocatori che seguiranno il passaggio in granata: Pietro Terranova, Francesco Bonfiglio, Pietro Benivegna e Vito Lupo. Restano in fase di valutazione anche Nigro, Fragapane, Canino, Pace e Cicala. Un’ossatura che andrebbe integrata con l’innesto anche degli under, che obbligatoriamente in quattro devono essere in campo.

Il Trapani vuole anche presentarsi alla città con una conferenza stampa che verrebbe convocata nei prossimi giorni per predisporre gli obiettivi stagionali della nuova realtà granata. Nel frattempo, a muoversi a riguardo, è stato Ettore Minore, oggi in città, e che nel pomeriggio incontrerà la stampa.

- Advertisment -

Altre notizie